Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Meinrad Volgger e Stefano Basso: nominati i due nuovi primari per l’ospedale di San Candido

Pubblicato

-

Gli ospedali periferici dell’Alto Adige vengono ulteriormente valorizzati. Recentemente sono stati nominati due nuovi primari per l`ospedale di San Candido: Stefano Basso viene incaricato con la struttura complessa “Chirurgia multidisciplinare ortopedica-traumatologica “mentre a partire dal primo maggio Meinrad Volgger assumerá la direzione della Pediatria dal primo settembre.

Stefano Basso non è sconosciuto al Comprensorio Sanitario di Brunico. L’ortopedico, che proviene dall’Alta Pusteria, ha fatto la sua prima esperienza come medico ospedaliero presso il reparto di Ortopedia Traumatologia di Brunico ed è anche tornato al Comprensorio di Brunico dopo la sua specializzazione. Sotto la dirigenza del reparto di Chirurgia, era la prima persona di riferimento per i pazienti traumatologi ed ortopedici nell’Ospedale di San Candido. Nell’aprile 2017, è stato nominato primario del reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Brunico. Con il primo maggio assume la direzione del reparto “Chirurgia multidisciplinare, ortopedica-traumatologica”.

Il reparto della Pediatria dopo il pensionamento di Walter Pörnbacher nell’autunno 2019 è stato coassistito dalla Primaria Walburga Cassar con lo staff della Pediatria di Brunico. Con delibera del Direttore Generale dell` Azienda Sanitaria dell` Alto Adige del 20 aprile 2021 è stato nominato il nuovo, futuro primario. La nomina è stata preceduta da una procedura di selezione pubblica, al termine della quale è stato scelto Meinrad Volgger.

Nato a Bolzano nel 1960, Meinrad Volgger ha completato la sua formazione all’Università di Vienna. Dopo la formazione come medico di medicina generale, ha preso un posto come medico in Medicina Interna all’ospedale di San Candido e ha potuto così fare lì la sua prima esperienza da medico ospedaliero. Ha poi iniziato la sua specializzazione in Pediatria e Medicina dell`adolescenza presso la Clinica Universitaria AKH di Vienna. Dal 2004 lavora come pediatra presso la Fondazione Rudolf di Vienna, la quale nel 2019 si è trasferita alla clinica Floridsdorf. Le priorità di Volgger stanno nel trattamento a lungo termine dei bambini con tumori, nella Cardiologia pediatrica e nello Screening neonatale. Inoltre, ha anche varie formazioni e aggiornamenti nel campo del Feldenkrais, nei massaggi curativi e in vari metodi di agopuntura, che vorrebbe applicare in futuro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per l’Assessore provinciale alla Sanità Thomas Widmann, le nomine di Stefano Basso e Meinrad Volgger sono un ulteriore passo verso la valorizzazione dell’ospedale di San Candido: “In questo momento sta diventando chiaro quanto sia stata giusta la decisione di rafforzare gli ospedali periferici e di avere una forte rete di ospedali a livello provinciale. Avere i primariati sul posto è indispensabile in questo senso”.

Il Direttore Generale Florian Zerzer è molto contento che ancora una volta dei medici altamente qualificati accettino la nuova sfida. “Sono molto contento che un medico con molti anni di esperienza professionale all’estero sia tornato all` Azienda Sanitaria dell` Alto Adige. Ciò dimostra che l`azienda rimane molto ambita come datore di lavoro e che anche gli ospedali più piccoli stanno aumentando di attrattività.”

(Autore: BE)

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica15 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza