Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Una riorganizzazione sanitaria al buio?

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Un altro reparto specialistico sarà trasferito dal comprensorio sanitario di Bressanone a quello di Bolzano. Con un’interrogazione il consigliere provinciale Franz Ploner aveva posto una serie di domande in merito all’assessore provinciale ad interim Arno Kompatscher.

Su 12 domande, solo una ha ottenuto una risposta. Si afferma anche che la mia interrogazione ‘non ha dato un contributo costruttivo ai processi di riorganizzazione‘”, sbotta Franz Ploner.

Quello compiuto dalla Giunta provinciale è un ulteriore passo nella politica di silenzioso ridimensionamento delle strutture sanitarie periferiche“, afferma Franz Ploner.

All’interrogazione composta da dodici, articolate domande sul possibile trasferimento del reparto specialistico di chirurgia plastica e ricostruttiva dall’ospedale di Bressanone a quello di Bolzano è stata data risposta con un unico commento da parte dell’assessore alla sanità ad interim e Landeshauptmann Kompatscher, secondo cui questi “processi di riorganizzazione” non dovrebbero essere sottoposti a un’ampia discussione pubblica.

Sono stati solamente confermati i colloqui in corso con la Clinica universitaria di Chirurgia plastica e ricostruttiva di Innsbruck sulla gestione medica e l’assistenza ai pazienti.

Va sottolineato che ai sensi del regolamento interno del Consiglio provinciale (artt. 109-110), i consiglierihanno diritto di presentare interrogazioni a risposta scritta” e “hanno diritto di ottenere tempestivamente dall’amministrazione provinciale, così come dagli organi ed enti o aziende da essi dipendenti, le informazioni utili all’esercizio del loro mandato”.

È mio dovere di consigliere provinciale svolgere un lavoro di controllo sull’operato della Giunta e continuerò a farlo“, ha concluso il dottor Franz Ploner.

Sulla persona: Franz Ploner – Il dott. Franz Ploner è il maggior esperto di sanità in Consiglio provinciale. Dopo oltre quarant’anni di attività come medico primario e direttore sanitario in ospedale, dal 2018 è consigliere provinciale del Team K e lavora anche a livello politico per migliorare l’assistenza sanitaria nella nostra provincia.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Politica4 settimane fa

Rosmarie Pamer della Svp nominata vice presidente di lingua tedesca della Provincia di Bolzano

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Salute4 settimane fa

Mal di gola: cause e trucchi per prevenire il problema

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Archivi

Categorie

più letti