Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano, Accademia di studi italo-tedeschi: inaugurata mostra d’arte “Oltre le apparenze”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Sabato 1 giugno è stata inaugurata presso gli spazi dell’Accademia di studi italo-tedeschi nella prestigiosa Villa San Marco in Via F. Innerhofer 1 la mostra d’arte intitolata: “Oltre le apparenze”.

Dopo le parole di saluto della direttrice dell’Accademia Federica Gazzani e il presidente dell’Associazione “Idea” Leonardo Roperti, Claudio Calabrese ha illustrato il tema della mostra, esplicando quanto sia importante vedere oltre le apparenze in una società in cui sempre più ci si limita a valutare i fatti alla luce di semplici pregiudizi.

Sono 10 le artiste/gli artisti (Paola Bradamante, Claudio Calabrese, Aldo De David, Caroline Mayer, Guido Manfredi, Luciana Marcolini Antonello, Gigi Picelli, Monica Pizzo, Leonardo Roperti e Mario Trippa – tutti dell’Alto Adige), che fino al 29 giugno esporranno una trentina di opere artistiche incentrate sullo stesso tema, filo conduttore della mostra.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Molti appassionati d’arte di Merano, e non solo, sono giunti in Accademia per festeggiare con gli artisti e gli organizzatori l’inaugurazione della manifestazione artistico-culturale.

Durante il periodo di apertura della mostra sono previsti inoltre diversi eventi artistico-culturali di supporto all’iniziativa.

Il 14 giugno, alle ore 19:00, sempre presso l’Accademia, il poeta Lino Cacciapaglia e Leonardo Roperti proporranno una serata all’insegna della poesia e della musica.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il 24 giugno, alle ore 18:00, Jennifer Pagani e Angelo Mussinelli proporranno a tutti gli interessati un approccio all’arte in chiave meditativa. Infine, il 28 giugno, alle 19:30, il “Rumbailo’Group” proporrà musica e canto.

Anche gli eventi di supporto alla mostra saranno organizzati dal Laboratorio di Architettura di Merano e dall’Associazione Culturale “Idea” in collaborazione con l’Accademia di studi italo-tedeschi.

Orario d’apertura: dal martedì al sabato 17:30-20:00. L’entrata è libera.

 

 

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Archivi

Categorie

più letti