Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano: iniziative per la Festa della Donna

Pubblicato

-

Anche quest’anno l’assessorato per le pari opportunità del Comune di Merano coordina una serie di iniziative per la Festa della Donna che si svolgeranno fino al 31 marzo.

Il programma delle manifestazioni è stato presentato questa mattina in conferenza stampa dall’assessora Gabriela Strohmer e dalla direttrice della ripartizione cultura Barbara Nesticò.

L’ingresso a tutti gli eventi in programma è gratuito.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il variegato programma per la celebrazione della Festa della Donna contempla ben sedici eventi“, ha spiegato l’assessora Strohmer, che ha poi ricordato un appuntamento particolare, ovvero la quarta edizione del festival Women in Art Meran/o – Che spettacolo di donne.

Si tratta di un progetto curato dall’assessorato comunale alle pari opportunità e che propone eventi culturali e artistici ideati e interpretati da donne“, ha precisato Strohmer.

Quest’anno sono previste al teatro Puccini due rappresentazioni dello spettacolo “Donnesquadrate”, con parole, immagini e musica di Sabine Ladurner, Claudia Bellasi ed Helga Plankensteiner statt. La regia è di Magdalena Schwellensattl, la scenografia di Christina Khuen, le proiezioni di Cornelia Schöpf. All’insegna del motto ‘Femminalmente’ verranno raccontate storie, speranze e destini femminili e tracciate immagini che incoraggiano ad andare oltre la cornice prestabilita“, ha spiegato Strohmer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Programma degli eventi

Mercoledì 4 marzo, ore 15:30, Centro per la cultura – Una musicista si racconta – Incontro con la violoncellista Lucia Suchanska;

Mercoledì 4 marzo, ore 20:30, Centro per la cultura – #Female Pleasure – Fünf Frauen, Fünf Kulturen, Eine Geschichte. Film di Barbara Miller, CH/DE 2018 (97 minuti). In lingua originale con sottotitoli in tedesco;

Giovedì 5 marzo, ore 18, Urania – Vincere – Film di Marco Bellocchio – I/FR 2009 (119 minuti);

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Giovedì 6 marzo, ore 15-18, Museo delle Donne – Convegno “Donne e psichiatria nel nazifascismo”. Con Costantino Di Sante, Annacarla Valeriano, Antonella Tiburzi, Stefan Lechner e Kirsten Maria Düsberg. È richiesta l’iscrizione (info@urania-meran.it, 0473 230219);

Venerdì 6 marzo, ore 18, auditorium dello school village – Top model alternative – Musica e teatro con la cantante Giada Bucci, la pianista Barbara Ferrari, il gruppo teatrale Maidiremai e l’Istituto musicale Vivaldi;

Sabato 7 marzo, ore 10-12, Museo delle Donne – Il Museo delle Donne festeggia la proclamazione della #iodonna2020, ovvero colei che avrà ottenuto il maggior numero di preferenze online tra le dieci donne del mese 2019: donne con percorsi di vita o professionali fuori dal comune, presentate ogni primo giorno del mese sul blog www.ichfrau.com;

Domenica 8 marzo, ore 18 e ore 20:30, teatro Puccini – Datei herunterladen: PDFSpettacolo “Donnesquadrate”;

Lunedì 9 marzo, ore 20:30, Club Est Ovest – Proiezione del film “Die Göttliche Ordnung di Petra Volpe (CH 2017, 96 minuti), con successivo dibattito;

Martedì 10 marzo, ore 19-21, Museo delle Donne – Benessere fisico, alimentazione e stili di vita – Dialogo con la ginecologa Gelsy Villanueva;

Martedì 17 marzo, ore 19, Nikolaussaal, piazza Duomo superiore – Serata di danze con la pedagoga Christa Felderer-Theil;

Mercoledì, 18 marzo, ore 20, Theater in der Altstadt – Männer und Frauen (passen einfach nicht zusammen).
Serata musicale-letteraria con Eva Kuen, Peter Schorn e il gruppo Revensch;

Mercoledì 18 marzo, ore 17:30 , Centro per la cultura – Presentazione del Piano di azione per l’uguaglianza fra donne e uomini 2020-2024. Con la moderazione dell’avvocata Marcella Pirrone, Consigliera di fiducia del Comune di Merano;

Lunedì 23 marzo, ore 18, Museo delle Donne – Inaugurazione della nuova mostra permanente;

Venerdì 27 marzo, ore 20, Museo delle Donne – Musica e letteratura con Barbara Gramegna ed Elisa Venturin;

Sabato 28 marzo, ore 20, Museo delle Donne – Il destino di Camille Cloudel – Lettere dal manicomio;

Martedì 31 marzo, ore 11 – Conferenza stampa, presso la caserma dei Carabinieri di via Petrarca a Merano per illustrare il progetto “Una stanza tutta per sé”. Interverrà la sostituta procuratrice Luisa Mosna.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige8 ore fa

Kompatscher ha incontrato l’associazione “Sudtirolesi nel Mondo”

Merano8 ore fa

I Comuni progettano il proprio futuro: “Sette passi verso il Programma di sviluppo comunale“

Alto Adige8 ore fa

Croce Bianca: Kompatscher ha ricevuto i vertici dell’organizzazione

Alto Adige8 ore fa

Euregio, i primi dati sullo stress fisico e mentale presentati oggi a Innsbruck

Alto Adige8 ore fa

L’Assessore Arnold Schuler ha presentato alla cittadinanza il Piano provinciale di sviluppo turistico 2030+

Alto Adige9 ore fa

Bolzano: controlli in città da parte dei Carabinieri e della Polizia Municipale su persone, veicoli e locali pubblici

Alto Adige10 ore fa

Controlli della Questura di Bolzano: due arresti e un’espulsione di cittadini nordafricani.

Alto Adige10 ore fa

Stanziati 22,2 milioni di euro per la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili di proprietà della Provincia

Alto Adige10 ore fa

MeBo, violento scontro tra Vilpiano e Terlano: coinvolti due veicoli

Alto Adige11 ore fa

Eurotel di Merano, controlli disposti dal Questore di Bolzano, controllate 52 persone e sequestrati 20 grammi di hashish

Alto Adige12 ore fa

Coronavirus: 23 casi positivi da PCR e 166 test antigenici positivi, un decesso

Bolzano14 ore fa

Bolzano, tortura e sequestra la convivente: l’imputato patteggia una pena di tre anni

Arte e Cultura15 ore fa

Vereinigte Bühnen Bozen: nominati i rappresentanti provinciali negli organi amministrativi

Merano15 ore fa

Merano, studente ustionato in carrozzeria: aperta inchiesta per lesioni colpose

Politica16 ore fa

NO al diktat dell’OMS! Il gruppo consigliare ENZIAN ritiene che questo sia uno sviluppo estremamente discutibile e pericoloso

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Archivi

Categorie

di tendenza