Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano: pedibus verrà potenziato

Pubblicato

-

Il progetto Pedibus ha preso le mosse nell’autunno del 2017, con un solo percorso e pochi passeggeri.

Nel frattempo – precisa Giuseppe Viti, coordinatore del progetto – l’iniziativa ha riscosso molto successo fra gli utenti e i loro famigliari. Fino alla chiusura delle scuole per l’emergenza Coronavirus, nove nonni vigili accompagnavano ogni giorno a scuola circa 50 bambini seguendo cinque tragitti prestabiliti: da via Roma fino alle elementari Pascoli in via Vigneti, da via dei Frutteti fino alla scuola elementare Erckert in via Roma, da via Matteotti, da via Zuegg e da via Huber fino alle scuole Galilei e Wolkenstein in via Toti”.

Da settembre tre nuovi percorsi

Su richiesta dei genitori, a partire da settembre il servizio verrà potenziato con tre nuovi percorsi: da via Cadorna fino alla elementari Galilei e Wolkenstein in via Toti, da via Winkel fino alle elementari di via Leichter e dal supermercato M-Preis di Sinigo fino alle nuove scuole elementari di via Piedimonte.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La sicurezza di bambini e ragazzi nel tragitto casa-scuola-casa è una delle nostre priorità nella gestione e nell’organizzazione della mobilità urbana.

Ogni mattina migliaia di scolari e studenti si mettono in movimento per raggiungere le rispettive scuole: c‘è chi si sposta in bicicletta, chi a piedi, chi invece usando i mezzi pubblici. I nonni vigili sono 40. Fino alla chiusura delle scuole presidiavano 24 incroci e attraversamenti pedonali aiutando i più piccoli a evitare i pericoli del traffico.

Un ruolo particolare è affidato ai nonni vigili che garantiscono il servizio Pedibus, perché il bus a piedi ha un duplice effetto: da un lato aumenta la sicurezza dei bambini, dall’altro diminuiscono le autovetture in circolazione nei dintorni della scuola e con esse anche il rischio per i pedoni e l’inquinamento dell’aria“, ha ricordato l’assessora alla mobilità Madeleine Rohrer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19 e le questioni organizzative ancora da chiarire circa la ripresa delle attività scolastiche rappresentano sicuramente una sfida, ma sono certa che riusciremo a superare anche questi ostacoli“, ha concluso Rohrer.

Per ulteriori informazioni sul Pedibus e sui nuovi percorsi i genitori interessati possono contattare il Servizio mobilità del Comune.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige7 ore fa

La Giunta provinciale ha approvato il contratto di servizio e il piano delle attività e d’investimento di NOI Spa per il 2022

Alto Adige7 ore fa

Il presidente della Provincia alla commemorazione di Falcone e Borsellino: «La mafia ci riguarda tutti»

Ambiente Natura7 ore fa

Parco Vedrette di Ries Aurina: giovani al lavoro per ravvivare i prati

Alto Adige7 ore fa

I viaggiatori “riscrivono” gli orari di autobus e treni

Vita & Famiglia9 ore fa

CEI. Pro Vita Famiglia: Buon lavoro al Cardinale Zuppi per la difesa della Vita e della Famiglia

Politica9 ore fa

Dipendenti nelle case di riposo: servono finalmente soluzioni sostanziali, invece di pura politica simbolica

Arte e Cultura9 ore fa

Artist Club, cambio al vertice dell’associazione: Davide Mariotti è il nuovo presidente

Alto Adige10 ore fa

Coronavirus: 13 casi positivi da PCR e 299 test antigenici positivi

Bressanone12 ore fa

Studio teologico accademico: a Bressanone i diplomi di fine anno

Bolzano13 ore fa

Ladri rubano in un asilo di Appiano, aperte le indagini

Arte e Cultura13 ore fa

Escursione nella Valle dell‘arte: il Museum Ladin organizza l’evento “Natura, arte e cultura”

Scienza e Cultura13 ore fa

Passeggiata sul bordo di un antico vulcano: la caldera di Bolzano

Alto Adige14 ore fa

Digitalizzazione e sostenibilità nella produzione: evento di settore al NOI Techpark sul lavoro del futuro

Bolzano14 ore fa

Twenty: domenica movimentata, la Polizia arresta due stranieri

Valle Isarco16 ore fa

Barbiano, violento scontro tra un autobus e due auto: due feriti trasportati in ospedale

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Archivi

Categorie

di tendenza