Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Musica

Meranojazz: la 26esima edizione dal 12 al 15 luglio

Pubblicato

-

Anche la 26esima edizione di Meranojazz (12, 14 e 15 luglio) porta in riva al Passirio, più precisamente nella Chiesa Evangelica e nella sala del centro culturale KiMM di Maia Bassa, grandi nomi del panorama jazz internazionale. Dall’11 al 17 si terranno anche i corsi dell’Accademia jazz.

L’edizione 2022 del Festival Meranojazz – organizzata dall’Ufficio cultura del Comune di Merano in collaborazione con l’associazione Muspilli – e dell’Accademia jazz è stata presentata ieri mattina in municipio alla presenza della vicesindaca Katharina Zeller, dell’assessora Emanuela Albieri e della direttrice della ripartizione cultura Sabine Raffeiner. Nella circostanza sono intervenuti anche il direttore artistico del Festival Vincenzo Costa e Rolf Klaus Friedrich dell’associazione Muspilli.

La città di Merano vanta oltre 150 anni di ricca tradizione in termini di cultura musicale di qualità. La città è sempre stata un luogo d’incontro per persone di culture diverse al confine tra i paesi di lingua tedesca e italiana. Meranojazz promuove questo scambio e da oltre un quarto di secolo continua a proporre un’appassionata e appassionante riflessione sull’origine, sul significato e sulle evoluzioni di questo genere musicale che ha saputo e sa reinterpretare con curiosità e arguzia il mondo in cui viviamo. Desideriamo ringraziare tutte le persone che, con grande professionalità e dedizione, rendono ogni anno possibili i concerti di Meranojazz. Un sentito grazie anche al maestro Franco D’Andrea e a Ewald Kontschieder, che con l’associazione Muspilli promuovono l’Accademia del jazz“, hanno dichiarato Zeller e Albieri.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“La caratteristica peculiare della musica afro-americana è quella di attingere elementi vitali dai materiali musicali più diversi e dai mondi sonori più lontani, arrivando a realizzare una sintesi molto originale che, pur contenendo i tratti iniziali specifici, evolve verso forme nuove del tutto inedite. Il festival Merano Jazz è contemporaneamente attore e spettatore di questo processo creativo e ne registra i livelli di evoluzione, gli aggiustamenti e la maturazione“, ha spiegato il direttore artistico del Festival Vincenzo Costa.

Pur operando in una situazione di generale difficoltà, la ventiseiesima edizione della rassegna effettua una ricognizione, come sempre a vasto raggio, tra quelle che sono le realtà più significative presenti nel variegato mondo della musica improvvisata, accostando interpreti della grande tradizione a originali progetti della contemporaneità”.

Il programma

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

MARTEDÌ 12 LUGLIO ore 19, Chiesa Evangelica, via Carducci 31 – HENNING SIEVERTS SOLO KONTRABASS
ore 21 Uhr, piazza della Rena – JAZZ ACADEMY ALL STARS.MERCOLEDÌ 13 LUGLIO ore 21, hotel Aurora, Lungopassirio 38 – JAZZ ACADEMY JAM SESSION. GIOVEDÌ 14 LUGLIO ore 21 Uhr, KiMM, via Parrocchia 2B – NEW PROJECT ORCHESTRA & M. FRANCESCONI, F. BERTAZZO,  “Playing with Jimmy” VENERDÌ 15 LUGLIO ore 21, KiMM, via Parrocchia 2B – GONZALO RUBALCABA & AYMÉE NUVIOLA “Viento y Tiempo”. SABATO 16 LUGLIO ore 19, cortile della Scuola di musica, via XXX Aprile 19 – CONCERTI FINALI DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DEI CORSI PER ADULTI. DOMENICA 17 LUGLIO ore 11, auditorium della Scuola di musica, via XXX Aprile 19 – CONCERTI FINALI DEI CORSI PER GIOVANI E BAMBINI ore 12, auditorium della Scuola di musica, via XXX Aprile 19 – MEETING JOSÉ MOLINA PONCE E LA MUSICA AFROCUBANA.

Accademia jazz dall’11 al 17 luglio – Da oltre due decenni l’Accademia di Jazz di Merano ha un posto fisso nella scena culturale regionale. A luglio richiama nella città sul fiume Passirio studenti e studentesse provenienti dall’area tra Berlino e Roma, rappresentando una vera occasione di scambio creativo.

Il team dell’Accademia jazz, diretto da Ewald Kontschieder e Franco D’Andrea, ha formato un gruppo 14 docenti per poter offrire corsi e contenuti di grande interesse ai musicisti appassionati di jazz. I corsi di quest’anno includeranno una masterclass di pianoforte tenuta dal grande pianista Gonzalo Rubalcaba, oltre a una masterclass sul ritmo, tenuta nuovamente da Franco D’Andrea dopo due anni dall’ultima organizzata personalmente dal fondatore dei corsi.

Tra gli insegnanti sono presenti musicisti di fama internazionale provenienti da paesi di lingua tedesca, italiana e spagnola: ad esempio Henning Sieverts (contrabbasso, violoncello), Christian Elsässer (pianoforte, arrangiamento), Giovanni Cigui (sassofono), Julian Hesse (tromba), José Antonio Molina Ponce (percussioni, batteria).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La versatile cantante italiana Cristina Zavalloni, attiva anche nell’ambito della musica classica, non solo insegnerà canto jazz, ma dirigerà anche uno speciale ensemble con strumentisti e cantanti. Il virtuoso chitarrista ed insegnante Michael Sagmeister tornerà dopo alcuni anni a Merano. Il team di insegnanti internazionali sarà completato da un gruppo di insegnanti attivi nella scena jazz regionale come Helga Plankensteiner, Michael Loesch, Pietro Ricci e Matteo Scalchi.

Oltre all’obiettivo didattico principale dell’insegnamento del linguaggio del jazz e dell’improvvisazione, l’Accademia jazz si pone come punto d’incontro tra musicisti provenienti dai paesi dell’Europa centrale. Come negli anni scorsi, l’associazione culturale Muspilli organizza i corsi nei locali della scuola di musica a Merano in via 30 aprile. La partecipazione è aperta a tutti gli strumenti.

La manifestazione musicale trilingue e transculturale è sostenuta dalla Provincia Autonoma Alto Adige/Ufficio Cultura, oltre che dal Comune di Merano, dalla Regione Trentino Alto Adige, dalla Fondazione Cassa di Risparmio Alto Adige, dalla Cassa di Risparmio Alto Adige e dalla Cassa di Risparmio agenzia familiare.

L’associazione Muspilli collabora nell’organizzazione, tra gli altri, con le scuole di musica altoatesine e soprattutto con la scuola di musica di Merano, ma anche con la Technologische Fachoberschule Meran e la comunità Evangelica di Merano. Iscrizioni e informazioni per l’accademiawww.meranojazz.it, Tel. +39 348 7933930.

Prenotazioni per i concerti – Tutti gli eventi di Meranojazz sono a ingresso gratuito. Informazioni e prenotazioni per email all’indirizzo [email protected] o per telefono al numero +39 389 0015 983, che sarà attivo dall’8 al 17 luglio ogni giorno dalle ore 9 alle ore 18. Ulteriori informazioni: www.meranojazz.it.

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura1 giorno fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport1 giorno fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige1 giorno fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza