Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Mobilità, la Giunta acquista otto nuovi treni con più spazio per passeggeri e biciclette

La Giunta, grazie ad un adeguamento del contratto stipulato dalla STA, di proprietà provinciale, invece dei sette precedentemente previsti acquisterà otto nuovi treni con più posti a sedere.

Pubblicato

-


Con l’acquisto di otto nuovi treni la Provincia rafforza la rete di trasporto pubblico in Alto Adige e fuori dal territorio provinciale.

L’acquisto di sette treni Talent-3 dalla vecchia società Bombardier era stato decretato nella relativa gara d’appalto. Si sono però verificati in tutta Europa ritardi nella consegna. Nel frattempo, Bombardier si è fusa con il produttore ferroviario francese Alstom.

Oggi (martedì 5 aprile) la Giunta ha incaricato la STA, di proprietà della Provincia, di effettuare l’acquisto tramite l’adeguamento del contratto stipulato. Verranno acquistate otto unità multiple a pianale ribassato del tipo Coradia Stream di Alstom, appositamente progettate per il trasporto locale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Più spazio per passeggeri e biciclette e un sistema di sicurezza moderno

Questi treni multi-sistema offrono allo stesso tempo diversi vantaggi: possono trasportare oltre il 25 per cento di passeggeri in più seduti, un numero misurato in termini di numero di posti a sedere, un compartimento per biciclette allargato disponibile per la stagione estiva e l’installazione dell’attuale sistema di sicurezza europeo ETCS“, prosegue l’assessore Alfreider.

Treni più lunghi e più comodi per salire e scendere

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel Coradia Stream il numero di posti a sedere è aumentato rispetto al Talent 3, allungando il veicolo a 128 metri. “Ci sono anche più porte, vale a dire dieci per lato, il che facilita la salita e la discesa“, precisa l’assessore.

Complessivamente la capacità del convoglio aumenta a 381 posti – quindi 82 in più – e allo stesso prezzo per posto“, calcola Alfreider. Il treno ha una potenza continuativa di circa 3.000 kilowatt alle ruote e può raggiungere una velocità massima di 160 chilometri all’ora.

I costi aggiuntivi per i treni sono finanziati in parte attraverso il bilancio provinciale e in parte con le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Bolzano4 settimane fa

Malasanità: l’azienda sanitaria condannata a risarcire un milione di euro

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Politica4 settimane fa

Naz Sciaves, un invaso al posto delle installazioni dell’ex base Nato, Urzì: «Uno scempio, la Provincia ponga il veto»

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Archivi

Categorie

di tendenza