Connect with us

Arte e Cultura

Musei provinciali: assegnati 4,6 milioni per il 2021

Pubblicato

-

Ammonta a 4,625 milioni l’importo che la Giunta provinciale nella seduta odierna (13 aprile) ha deciso di assegnare all’Azienda Musei provinciali per finanziare l’esercizio 2021. I fondi sono così ripartiti: 3.635.000 euro andranno a coprire le spese correnti, comprese quelle per le manifestazioni e la gestione del patrimonio e dei beni culturali, mentre i restanti 990.000 euro saranno utilizzati per investimenti a carattere museale. Dotata di autonomia amministrativa e contabile, l’Azienda Musei provinciali è uno degli enti strumentali della Provincia e gestisce i dieci Musei provinciali di sua proprietà, sparsi con le loro 16 sedi sul territorio altoatesino.

Poter contare su una base finanziaria stabile è di fondamentale importanza per far ripartire il settore dei musei in Alto Adige, e in particolare i Musei provinciali, con il loro ruolo centrale nel mondo museale altoatesino, specialmente nei campi della ricerca, della divulgazione e della mediazione culturale” ha sottolineato il presidente della Provincia Arno Kompatscher.Inoltre – ha aggiunto – l’emergenza-Covid può diventare uno stimolo agli investimenti in campo museale, ad esempio elaborando nuove strategie per raggiungere il pubblico e promuovendo in questo modo anche l’innovazione digitale”.

Proprio il rafforzamento dell’offerta digitale – non solo internet e social, ma anche lo sviluppo di sistemi digitali di coinvolgimento all’interno del museo, come audioguide e realtà aumentata – è uno dei punti salienti del programma di attività 2021 dei Musei provinciali, approvato dalla Giunta insieme all’assegnazione finanziaria. Altro punto importante del programma è rappresentato dalle proposte dei Musei provinciali per l’Anno dei musei Euregio 2021 “Transito – Trasporto – Mobilità”, come le mostre, entrambe al via nella seconda parte dell’anno, “Stone Age Collections” al Museo archeologico, sulla mobilità di beni e persone ai tempi di Ötzi, e “Leonardo3” al Museo di scienze naturali, che espone diverse macchine da trasporto ideate da Leonardo da Vinci. Per i trent’anni dal ritrovamento dell’Uomo venuto dal ghiaccio, il 19 settembre 2021 sempre il Museo archeologico proporrà una festa per famiglie sui Prati del Talvera, a Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

Non va dimenticato poi che nel 2021 i Musei provinciali aggiorneranno diverse delle loro mostre permanenti e porteranno avanti numerosi progetti di ricerca: ad esempio, il Forte di Fortezza metterà sotto la lente il sistema di fortificazioni fascista detto “Vallo Alpino Littorio”, il Touriseum cercherà di capire come la destinazione turistica venga costruita sulla base delle sue immagini del passato e del presente, mentre il Museo di scienze naturali sta già lavorando a oltre dieci progetti di botanica, zoologia, paleontologia e astronomia.

Dal primo gennaio di quest’anno, infine, su decisione della Giunta, l’Azienda Musei provinciali gestisce anche il Museo Eccel Kreuzer di Bolzano, contenente oltre 1.500 opere di circa 300 artisti del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino donate alla Provincia dal magistrato e collezionista bolzanino Josef Kreuzer; e il Planetario “Alto Adige” di San Valentino in Campo, accorpato al Museo di scienze naturali.

red/fgo

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza