Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Norme UE: Provincia partecipa a progetto per migliore regolamentazione

Pubblicato

-

La Provincia partecipa assieme ad altre 45 Regioni europee a progetto per migliorare le norme UE e la loro applicazione a livello locale. Il lavoro in rete durerà sino al 2024.

Il diritto comunitario costituisce una cornice normativa alla quale la legislazione nazionale e locale si indirizzano. “Le direttive di Bruxelles non sempre tengono presenti le esigenze e le situazioni delle amministrazioni locali, delle Regioni, e dei Paesi dell’Unione europea”, sottolinea il presidente della Provincia e membro del Comitato Europeo delle Regioni (CdR), Arno Kompatscher. Per migliorare le norme UE e la loro applicazione a livello locale, dopo una fase pilota biennale valutata positivamente, il Comitato Europeo delle Regioni ha avviato effettivamente il progetto e la rete RegHub 2.0 (Network of Regional Hubs for EU Policy Implementation Review).

La durata progettuale va fino a fine mandato della Commissione europea nel 2024. La partecipazione della Provincia di Bolzano a questa rete consentirà di ottenere un’influenza ancora maggiore e più diretta ai fini di una migliore regolamentazione comunitaria. Per tale ragione la Giunta provinciale oggi (22 giugno) su proposta del presidente Kompatscher ha deciso di aderire al progetto al quale partecipano altre 45 Regioni europee.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il fatto di essere una regione di confine e la collaborazione in atto nell’Euregio ci rendono consapevoli sempre più dell’importanza di norme armonizzate per una buona collaborazione fra Paesi confinanti”, fa presente il governatore altoatesino sottolineando come già durante la fase pilota la Provincia abbia avuto modo di confrontarsi e collaborare con altre 36 Regioni europee. Durante la fase pilota si sono tenute su temi quali il diritto degli appalti, la qualità dell’aria, l’assistenza sanitaria transfrontaliera, gli aiuti di Stato, la valutazione dell’impatto della politica agricola comune (PAC) sullo sviluppo territoriale delle zone rurali, e la consultazione lampo sugli aiuti di Stato e sulle linee guida sugli appalti pubblici nel contesto della pandemia da COVID-19.

Lavoro in rete

La rete RegHub 2.0 è composta da funzionari pubblici (punti di contatto per il Comitato Europeo delle Regioni) di enti regionali o locali. “Nell’amministrazione provinciale si occupa del progetto RegHub l’Ufficio Legislativo della Segreteria generale e, in particolare, Veronika Meyer (punto di contatto) e Verena Augschöll”, informa il direttore Gabriele Vitella. Le due funzionarie raccoglieranno le informazioni necessarie dalle varie parti interessate a livello locale e prepareranno le risposte per le consultazioni. Le informazioni fornite dai punti di contatto nelle diverse regioni saranno raccolte in “relazioni d’attuazione“, che il Comitato Europeo delle Regioni farà confluire nelle diverse valutazioni delle politiche dell’UE.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La rete integrerà, quindi, con la prospettiva regionale e locale la politica dell’UE e ne amplierà di fatto la base fattuale. “Dalla partecipazione a RegHub 2.0 ci attendiamo un migliore coinvolgimento nel processo legislativo dell’UE nella fase iniziale e uno scambio interregionale sull’attuazione e lo sviluppo della legislazione europea”, riassume il presidente Kompatscher i vantaggi che potrebbero derivare alla Provincia di Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza