Connect with us

Valle Isarco

Nuovi servizi sanitari nell’ex Convento dei Cappuccini di Vipiteno

Pubblicato

-

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’Edilizia pubblica e Patrimonio, Massimo Bessone, ha autorizzato la stipula di un contratto di compravendita con la Fondazione Deutschhaus Vipiteno per l’acquisto di un immobile destinato alla collocazione di vari servizi sanitari del comprensorio sanitario di Bressanone.

La Fondazione è proprietaria dell’immobile, situato in via della Commenda n. 11. Per reperire una struttura adatta, il Comprensorio sanitario di Bressanone ha effettuato un’indagine di mercato ed ha individuato, nell’agosto di quest’anno, l’offerta da parte della Fondazione Deutschhaus Vipiteno come la più idonea.

L’edificio di 520 metri quadrati ospiterà vari servizi del comprensorio sanitario di Bressanone a Vipiteno. Il nostro obiettivo è quello di offrire ai cittadini servizi sanitari capillari e facilmente raggiungibili, anche con gli autobus di linea“, spiega l’assessore provinciale Bessone. Il prezzo di acquisto dell’immobile stabilito dall’Ufficio estimo è pari a 1.576.000 milioni di euro. I fondi necessari per l’acquisto saranno stanziati con il bilancio finanziario della Provincia di Bolzano 2022-2024.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza