Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Valle Isarco

Rifugio Europa, creati i presupposti patrimoniali per la ricostruzione

Pubblicato

-

Ieri (13 dicembre) l’assessore all’Edilizia pubblica e Patrimonio, Massimo Bessone, ha presentato in Giunta una delibera per autorizzare una permuta delle rispettive quote di proprietà con l’associazione alpinistica tedesca DAV di Landshut (Deutscher Alpenverein) con la quale si va a creare su entrambi i versanti una comproprietà.

Il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, ha riferito che “il rifugio Europa riveste un particolare carattere simbolico, non solo per la sua posizione geografica al confine di Stato, ma anche per la gestione congiunta da parte del club alpino DAV e del CAI.  L’accordo con il DAV era necessario per avviare la nuova costruzione del rifugio”.

Dello stesso avviso è anche l’assessore Massimo Bessone che dichiara “il progetto del rifugio Europa rappresenta un esempio di buona collaborazione transfrontaliera nel segno dello spirito europeo. Investire nei rifugi è importante, perché sono un punto d’appoggio alpino per escursionisti e turisti,”

L’accordo prevede che la Provincia ceda al DAV il 52% della proprietà del Rifugio e delle aree ubicate nel Comune di Val di Vizze, ottenendo in cambio il 48% dell’edificio e dell’area ubicata nel Comune di Gries al Brennero. Il valore della permuta corrisponde a 19.680,00 euro. Con la firma dell’accordo verranno creati i presupposti per poter avviare il progetto di ricostruzione del rifugio.

Il rifugio alpino Europa a quota 2.693 metri, originariamente denominato “Landshuter Hütte“, è stato costruito nel 1899 dalla sezione Landshut del club alpinoD. u. Ö. AV”. Dopo la fine della Prima guerra mondiale il nuovo confine di Stato tra l’Austria e l’Italia venne tracciato attraverso il rifugio.

Oggi il rifugio è gestito congiuntamente dal CAI di Vipiteno e dal DAV di Landshut. Visto che il rifugio Europa riveste un particolare carattere simbolico, la Giunta Provinciale aveva deciso nel 2020 di acquistare parte del rifugio alpino ubicata sul lato altoatesino e di approvare un protocollo d’intesa per la futura gestione, compresa la ricostruzione del rifugio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica5 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano3 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Sport4 settimane fa

Jannik Sinner: la straordinaria carriera del campione bolzanino

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige6 giorni fa

Valanga sul Monte Elmo: perde la vita Hans Happacher

Politica2 settimane fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Bolzano4 settimane fa

Dal 4 gennaio 2023 SEAB raccoglie gli alberi di Natale

Archivi

Categorie

di tendenza