Connect with us

Bolzano

Orazio D’Anna è il nuovo Questore di Bolzano

Pubblicato

-

Dopo l’addio a Bolzano di Enzo Giuseppe Mangini per sopraggiunti limiti di età, il 1° aprile si insedierà ufficialmente il nuovo Questore.

Si tratta di Orazio D’Anna, siciliano di Acireale, 61 anni, sposato, due figli, in Polizia dal 1985.

Laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Catania, dopo aver frequentato il 69° Corso di formazione per Vice Commissari presso l’Istituto Superiore di Polizia, nel 1986 è stato assegnato al 3° Reparto Mobile di Milano, ove ha prestato servizio come Comandante della 1^ Compagnia.

Pubblicità
Pubblicità

In seguito, trasferito alla Questura di Milano, è stato dal 1987 funzionario addetto all’Ufficio ordine pubblico, dal 1992 Dirigente del Commissariato di P.S. “Musocco” (ora “Quarto Oggiaro”), dal 1996 Vice Dirigente della “D.I.G.O.S.” e dal 1999 Dirigente del Commissariato di P.S. “Greco – Turro.

Promosso alla qualifica di Primo Dirigente della Polizia di Stato nel 2002, ha frequentato il 18° Corso di formazione dirigenziale presso l’Istituto Superiore di Polizia.

Nel nuovo ruolo ha poi ricoperto, sempre presso la Questura del capoluogo lombardo, dal 2003 le funzioni di Dirigente del Commissariato di P.S. “Garibaldi – Venezia”, dal 2006 quelle di Dirigente del Commissariato di P.S. “Centro” e dal 2007 l’incarico di Vicario del Questore di Milano.

Nel 2011, conseguita la promozione alla qualifica di Dirigente Superiore della Polizia di Stato, è stato nominato Questore della Provincia di Chieti.

Nel 2013 è stato nominato Questore della Provincia di Ferrara. Nel 2015 è stato nominato Questore della Provincia di Livorno. Nel 2018 è stato nominato Questore della Provincia di L’Aquila. Nello stesso anno, ha conseguito la promozione a Dirigente Generale di Pubblica Sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza