Connect with us

Alto Adige

Ospitare universitari: Yost.apartments si presenta ai proprietari a Bolzano e Brunico

Pubblicato

-


L’associazione Mua (Movimento Universitario Altoatesino) presenta come ogni anno dal 2017 ai proprietari dell’Alto Adige yost.apartments, servizio di housing nato per sostenere studenti nella ricerca di alloggio nel privato. Due sono gli incontri previsti: lunedì 14 giugno alle 15 presso la Casa delle Associazioni di Brunico e martedì 22 alle 18 presso l’Aula Magna dell’Upad previa prenotazione.

Sono stati diversi in passato i ragazzi che non riuscendo a trovare posto in studentato e non avendo contatti diretti con il territorio, decidevano di rinunciare a studiare nella nostra Provincia – spiega Stefano Zuliani, coordinatore del Mua. – Con il tempo siamo riusciti a conquistare la fiducia dei proprietari e dei ragazzi che si rivolgono sempre più numerosi al nostro servizio e siamo riusciti ad assicurare così un posto letto ormai a centinaia di studenti”.

Il servizio è sostenuto finanziariamente dalla Ripartizione provinciale 40 Diritto allo Studio della Provincia e attuato in collaborazione con Unibz, che annualmente informa tutte le matricole sull’esistenza servizio.

Pubblicità
Pubblicità

Come funziona yost.apartments

Yost.apartments, con il portale trilingue e un team plurilingue al backoffice pronto ad aiutare ragazzi provenienti da tutte le regioni italiane e dall’estero, è cresciuto di anno in anno, conquistando la fiducia dei proprietari e studenti, nonché dei giovani lavoratori fuori sede entro i 35 anni, a cui è aperto il servizio per alcuni mesi l’anno.

La pagina web contiene oltre 100 annunci di appartamenti corredati di foto, descrizione, geolocalizzazione. Gli studenti e giovani lavoratori possono richiedere attraverso la pagina stessa i contatti dei proprietari con cui poi si rivolgeranno direttamente per visitare l’appartamento e sottoscrivere il contratto. 

I proprietari possono appoggiarsi al Mua in modo particolare per creare e inserire l’annuncio, avere delle indicazioni di massima sulla dotazione di base di un appartamento per studenti e per essere supportati in caso di subentri. Gli studenti ricevono a 48 ore lavorative dalla loro richiesta i contatti dei proprietari con la possibilità di essere messi in rete con altri studenti in cerca di condivisione. 

Il Mua non si occupa della parte contrattualistica, che invece nel corso degli incontri di Brunico e Bolzano sarà ampliamente illustrata dal segretario dell’Associazione della Proprietà Edilizia Markus Pallua e dal delegato di Brunico Dietmar Niederkofler 

Gli incontri 

Il primo degli eventi informativi sarà ospitato lunedì 14 giugno alle 15 presso la Sala grande della Casa delle Associazioni in via Dobbiaco 6 a Brunico, mentre il secondo si terrà martedì 22 giugno dalle ore 18 nell’Aula Magna dell’Upad in via Firenze 51 a Bolzano.

In entrambe le giornate sarà mostrato il portale e sarà affrontata la parte contrattualistica con ampio spazio per le domande dei presenti.

Per motivi organizzativi e per garantire la massima sicurezza sanitaria, l’accesso avverrà tramite prenotazione gratuita, con mascherina chirurgica e autocertificazione – i moduli si troveranno disponibili in sala – e misurazione della temperatura. Per prenotare contattare il MUA allo 0471/933197 oppure via e-mail a mua@upad.it. 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza