Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

«Pacchetto di sostegno»: la Provincia si confronta con i partner sociali

Pubblicato

-

Per sostenere i cittadini altoatesini in vista dei rincari dell’energia e dei tassi di inflazione previsti per l’autunno e l’inverno, nelle ultime settimane la Giunta provinciale ha elaborato un “pacchetto di sostegno”.

Ieri pomeriggio, martedì 4 ottobre, le proposte sono state discusse con le parti sociali ed i rappresentanti delle categorie economiche e si è concordata la futura linea d’azione. Il pacchetto complessivo delle misure di sostegno provinciali avrà un valore stimato di circa 200 milioni di euro.

Questo ‘piano di sostegno’ vuole essere il più mirato ed efficace possibile“, ha dichiarato il presidente Kompatscher riassumendo gli obiettivi prefissati. Il pacchetto prevede misure in quattro aree specifiche. In primo luogo la Giunta sta pianificando aiuti finanziari diretti per le famiglie e le persone particolarmente colpite.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Si è convenuto che sia le famiglie che le coppie e le persone singole debbano ricevere il più rapidamente possibile un versamento una tantum. Le famiglie che già percepiscono l’assegno provinciale per i figli ricevono automaticamente questo sostegno. Tutti gli altri devono presentare domanda. Informazioni in merito a questa procedura seguiranno non appena saranno approvate le relative misure.

In secondo luogo, sono previsti contributi ai Comuni, alle Comunità comprensoriali e alle residenze per anziani in modo tale, unitamente alle misure adottate dagli enti stessi, siano assicurati i servizi esistenti e siano ridotti gli aumenti.

Un’ulteriore misura di sgravio verrà realizzata attraverso la società energetica Alperia: come ha spiegato il presidente Kompatscher la Provincia di Bolzano, con la rinuncia al versamento dei dividendi la società verrà messa in grado di garantire degli sconti, almeno fino a una certa soglia di consumo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Infine nel corso dell’incontro si è anche concordato di tentare la via del dialogo con le banche e le cooperative di garanzia per concertare e ottimizzare le possibilità di intervento a tutela dei consumatori e del sistema economico locale.

Grazie al feedback delle parti sociali e degli stakeholder durante l’incontro di ieri, la Giunta provinciale elaborerà ora i dettagli e la portata finanziaria delle singole misure. Queste verranno inserite nel bilancio di assestamento tramite che sarà presentato al Consiglio provinciale per la definitiva approvazione.

Il presidente ha informato che sono in corso ulteriori misure per ridurre il consumo di energia pubblica. La Provincia vuole svolgere al meglio il proprio ruolo di modello in quest’ambito.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Politica8 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura11 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano12 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica12 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano14 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige15 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura15 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport16 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero16 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport16 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero16 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige17 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano17 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone1 giorno fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone1 giorno fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza