Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Pasqua, niente messa bilingue alla radio tedesca: Rai Suedtirol scarta Bolzano e sceglie l’austriaca Fulpmes

Pubblicato

-

La messa in onda radiofonica della celebrazione Pasquale verrà diffusa quest’anno da Rai Suedtirol in sola lingua tedesca. Dalla parrocchia di Fulpmes, in Austria, poco distante da Innsbruck.

La notizia, diffusa da Salto.bz, riporta anche la sconcertante motivazione della scelta: la presenza della lingua italiana in diversi passaggi della funzione religiosa.

A dare il via alla questione sarebbe stato il responsabile dell’ufficio stampa della diocesi di Bolzano-Bressanone, che ha chiesto spiegazioni al coordinatore di Rai Suedtirol Markus Perwanger.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La messa in italiano e tedesco è da molti anni un appuntamento atteso dalla comunità di lingua italiana che ha espresso sorpresa e rammarico anche attraverso le parole del vicario generale Eugen Runggaldier, il quale conferma: “La messa in più lingue è un qualcosa da valorizzare e non da penalizzare“.

Nessuna motivazione etnica“, sottolineano invece alla Rai tedesca, che indica la motivazione della scelta austriaca nell’esistenza di un accordo annuale con Orf Tirol.

La programmazione delle messe secondo questa collaborazione con Orf Tirol viene calendarizzata annualmente da padre Urban Stillhard a ottobre – ha sottolineato Perwanger – . Una settimana una nostra parrocchia e la settimana dopo una austriaca. A Pasqua tocca a loro“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel frattempo, i Freiheitlichen hanno già inviato un messaggio pubblico a difesa della Rai tedesca, asserendo che Rai Suedtirol, in quanto emittente a difesa di una minoranza, ha l’obbligo per le trasmissioni di utilizzare esclusivamente la lingua di Walther von Der Vogelweide.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza