Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Payback, Galateo (FdI): “la Provincia può fare di più”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Sono 44 le ditte altoatesine coinvolte nel Payback, meccanismo perverso di tassazione che obbliga le imprese a ripianare lo sforamento dei tetti di spesa da parte di Regioni e Provincie autonome. Dovranno restituire quasi 46 milioni di euro.

La Provincia però non sembra intenzionata ad attivarsi a riguardo, in particolar modo per evitare pesanti ripercussioni finanziarie sulle aziende locali. Si procederà nel rispetto della normativa ed in particolare del decreto ministeriale 6 ottobre 2022, come confermato dal Presidente Arno Kompatscher in risposta ad un’interrogazione del consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Marco Galateo.

L’esponente del partito di Giorgia Meloni sta seguendo la questione con attenzione e in diretto contatto con il presidente della Commissione finanze on. Marco Osnato e il Sottosegretario di Stato alla Salute on. dr. Marcello Gemmato, che si sta occupando di questo già dalla scorsa legislatura.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tra Natale ed Epifania ci sono stati diversi contatti tra il consigliere provinciale e gli esponenti del Governo che –  assicura  Galateo – conosce la situazione e sta lavorando per risolvere la questione quanto prima.

A breve Galateo sarà a Roma per accompagnare una rappresentanza di Condimi industria dal Ministro della Sanità professor Orazio Schillaci per trovare una soluzione che possa dare respiro a tutte quelle aziende messe in crisi da una norma, colpo di coda dell’esecutivo Draghi, che Galateo non esita e definire non solo ingiusta ma a rischio di ricorsi.

L’attenzione del Governo è massima” – assicura Galateo – che nel frattempo chiede alla Provincia di sospendere il pagamento delle fatture richieste dalla Asl mettendo a bilancio il mancato introito. “Non ha senso avere l’autonomia se non si usa a vantaggio di chi, persone e aziende, la sostengono pagando le tasse”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti