Connect with us

Alto Adige

Personale sanitario: nuove offerte per una formazione decentrata

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

La Giunta provinciale ha dato il via libera a un progetto pilota volto ad agevolare l’accesso alla formazione nell’area della Val Pusteria. I neoiscritti del semestre invernale 2022 avranno la possibilità di completare una parte degli studi presso la sede distaccata di Brunico. A Bolzano sono previste lezioni in presenza due giorni a settimana.

Una risposta alla mancanza di personale qualificato

La formazione, l’assunzione e il mantenimento del personale infermieristico rappresentano una sfida chiave per molti Paesi. A tal fine – afferma il presidente Arno Kompatscher – dobbiamo fare tutto il possibile per rendere queste professioni attrattive garantendo un più agevole accesso alla formazione”. Oltre al progetto pilota per la formazione infermieristica a Brunico,  la Giunta provinciale ha deciso di dare anche agli operatori socio-sanitari delle opportunità formative, da seguire parallelamente alla professione e retribuite, distribuite su base capillare in tutta la Provincia. “Ulteriori dettagli in merito saranno presentati nelle prossime settimane“, ha dichiarato il presidente Kompatscher.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Attualmente, la Scuola provinciale superiore di Sanità “Claudiana” offre un corso di formazione per la professione infermieristica a Bolzano. “Negli ultimi anni è stato riscontrato un calo del numero di potenziali studenti – spiega il presidente della Claudiana, Klaus Eisendle – soprattutto di quelli provenienti dai Comuni delle valli orientali. Per questo motivo la Claudiana, in collaborazione con l’Ufficio provinciale per l’ordinamento sanitario e con l’Università di Verona, partner di progetto, ha elaborato una proposta per istituire una sede distaccata del corso a Brunico”.

L’offerta formativa di Brunico

A partire dall’autunno 2022 la formazione infermieristica potrà essere completata in parte presso la sede di Brunico, così da permettere agli studenti di non doversi recare ogni giorno a Bolzano. In futuro, tutti i corsi in discipline cliniche, seminariali e opzionali saranno offerti sia in presenza presso la sede di Bolzano che in streaming per gli studenti della sede distaccata.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Presso un centro studi locale saranno disponibili aule, sale per lo studio individuale, per eventi di gruppo, lezioni frontali e alcuni laboratori. Un tutor professionista supporterà gli studenti nelle attività di apprendimento. Corsi e attività didattiche presso la sede centrale di Bolzano si terranno due volte a settimana e a fine semestre. Gli esami si svolgeranno a Bolzano, mentre il tirocinio clinico potrà svolgersi in tutte le sedi provinciali e in tutte le sedi della Claudiana nazionali e internazionali.

Le opportunità dei modelli formativi decentralizzati

L’esperienza di altri Paesi dimostra che il decentramento dell’istruzione, ovvero l’offerta di opportunità educative vicino casa, specialmente nelle comunità rurali e periferiche, può generare un incremento del numero di studenti. I professionisti che hanno seguito un percorso formativo decentrato solitamente intraprendono la propria carriera professionale all’interno del medesimo bacino d’utenza, incrementando in tal senso la disponibilità di professionisti sanitari in zone periferiche, spesso poco servite.

In Norvegia questo approccio ha fornito alle comunità rurali una base stabile di operatori sanitari” – spiega Franco Mantovan, responsabile del corso di laurea in scienze infermieristiche della Claudiana, che oggi ha presentato il progetto pilota alla Giunta. Dopo l’avvio in autunno, il progetto pilota avrà una durata di cinque anni e sarà quindi sottoposto a valutazione.

Termine per le iscrizioni e ulteriori informazioni

Le iscrizioni potranno essere effettuate nel periodo compreso tra il 4 luglio e il 21 agosto 2022. Tutte le informazioni sono disponibili al seguente link Domanda e ammissione | Claudiana o via email all’indirizzo [email protected].

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Valle Isarco4 ore fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Sport5 ore fa

Racines e Hotel Schneeberg sono il quartier generale del ritiro estivo dell’FC Südtirol

Bolzano5 ore fa

Ragazzo rapinato al parco Vintler da un diciannovenne. Arrestato, sarà espulso

Bolzano6 ore fa

Era un bazar ambulante di droghe d’ogni tipo. Spacciatore arrestato a Bolzano mentre era “al lavoro”

Sport16 ore fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Sport19 ore fa

FC Südtirol Women: l’ultima giocata in casa con tre punti

Sport1 giorno fa

Terza stagione in biancorosso per Daniel Mantenuto

Bolzano1 giorno fa

Devasta una sala da gioco, distrugge l’arredo urbano e ferisce un poliziotto. Notte movimentata a Bolzano

Alto Adige2 giorni fa

Concluso il corso d’aggiornamento tecnico-professionale per il personale delle squadre di Soccorso Alpino e del RIM di Laives

Trentino2 giorni fa

Oswald Mederle è il nuovo Presidente del Museo della Guerra di Rovereto

Eventi2 giorni fa

Il 25 maggio ricorre la Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi. La polizia partecipa alle iniziative dedicate

Sport2 giorni fa

Il Campionato italiano arrampicata giovanili a Bressanone e Brunico

Bolzano2 giorni fa

Poliziotto e guardia giurata aggrediti e feriti. Arrestato operaio bresciano con l’ausilio dello spray urticante

Alto Adige2 giorni fa

Operazione interforze straordinaria di contrasto all’immigrazione clandestina nelle zone di confine

Merano3 giorni fa

Terzo Green Team Meeting nel percorso dell’Azienda di Soggiorno di Merano per conseguire il “Marchio di sostenibilità Alto Adige”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino2 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Bolzano4 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige3 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Benessere e Salute3 settimane fa

AstraZeneca ritira il vaccino Vaxzevria dall’UE: può causare la sindrome da trombosi con trombocitopenia (TTS) oltre a non essere più richiesto

Archivi

Categorie

più letti