Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Più sicurezza per il volontariato: 33 organizzazioni in Alto Adige condividono 10 criteri di qualità

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

In Alto Adige sono già 33 le organizzazioni non profit che aderiscono a precisi indicatori di qualità e offrono così ai volontari garanzie essenziali. Sono riconoscibili dal contrassegno “Volunteering Quality”. Con questo sigillo di qualità, la Federazione per il Sociale e la Sanità evidenzia le organizzazioni di volontariato che investono costantemente proprio nel volontariato qualificato.

Un’enorme quantità di impegno volontario viene svolto in Alto Adige: una persona su tre è attiva in volontariato, che è una parte naturale della vita per molti nel nostro territorio, fin dalla più tenera età.

Tuttavia, poiché il volontariato non è un’attività che si autoperpetua, la Federazione per il Sociale e la Sanità ha iniziato anni fa a promuovere la qualità del lavoro volontario.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Vogliamo tutelare i volontari e le volontarie che si assumono responsabilità nelle associazioni“, dice Wolfgang Obwexer, presidente della Federazione per il Sociale e la Sanità, “per esempio, anche in materia di sicurezza sul lavoro o di protezione dei dati, che ovviamente riguardano anche il volontariato“.

L’idea di rendere ben riconoscibili le organizzazioni che offrono garanzie ai volontari e rispettano criteri di qualità è nata nel 2013.

Abbiamo creato il marchio ‘Volunteering Quality’ proponendo alle organizzazioni di dichiarare formalmente il rispetto di precisi criteri di qualità per l’accoglienza e l’accompagnamento dei volontari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Inizialmente, i criteri erano sei, ma nel 2021 sono saliti a 10 per conformarsi agli sviluppi giuridici derivanti dalla Riforma del Terzo Settore – che in diversi punti abbiamo addirittura anticipato“, spiega Simonetta Terzariol, responsabile in Federazione del Servizio per il Volontariato.

Il contrassegno di qualità rende facile e veloce per i volontari distinguere quale organizzazione è particolarmente interessante. E la rete di organizzazioni che condividono questi criteri di qualità sta crescendo.

In conferenza stampa al Museo Civico di Bolzano sono state presentate le 33 organizzazioni non profit impegnate per la qualità del volontariato: AEB – Associazione Genitori di Persone in situazione di Handicap, AIAS – Associazione Italiana Assistenza Spastici, adlatus – Associazione per persone con disabilità, Associazione Ariadne – per la salute psichica, bene di tutti, Associazione Amici degli handicappati, Centro Ciechi St. Raphael, Associazione Croce Bianca, Associazione per l’Amministrazione di Sostegno, Associazione per anziani AUSER, Associazione Binario1 Schützhütte, Caritas, Associazione CIRS, Associazione Donne Nissà Frauen, EhK – Associazione Genitori Bambini Audiolesi, Eltern-Kind-Zentren ElKis Lana, Naturno, Sarentino, Silandro e Merano, Associazione Volontari assistenza famiglie ed anziani ODV Lana, GliAmicidiSari, GWB – Cooperativa sociale, Associazione Hands4you, Associazione Assistenza Tumori Alto Adige, Associazione Il Papavero – Der Mohn, Associazione La Strada – Der Weg, Associazione Lebenshilfe, Associazione Lichtung Girasole – Associazione a sostegno della salute psichica, LILT – Lega per la lotta contro i tumori, Associazione ProPositiv Südtiroler Aids-Hilfe, Associazione Servus, Südtiroler Bäuerinnenorganisation – Associazione delle Donne Coltivatrici Sudtirolesi, Associazione TelefonoAmico, Associazione Gruppo Volontarius.

I 10 criteri di qualità:

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

  Disponibilità di persona/e di riferimento preparate per l’accoglienza e l’affiancamento

  Informazioni in forma scritta su compiti, responsabilità e attività

  Registro aggiornato delle/i volontari/e

  Copertura assicurativa e informazioni sui rischi correlati agli incarichi

  Formazioni, anche a più livelli, in diverse modalità e metodi – in base agli incarichi assegnati

  Attestati con metodi, contenuti, obiettivi di apprendimento ed ev. i risultati formativi

  Attestati su richiesta per l’impegno svolto, ev. con apprendimenti e competenze maturati

  Incontri per lo scambio di esperienze e il coinvolgimento nel gruppo

  Utilizzo del contrassegno Volunteering Quality per dare visibilità allo sviluppo qualitativo

  Controllo annuale del rispetto di questi criteri.

La Federazione mette gratuitamente a disposizione di tutte le organizzazioni non profit l’adesione al sistema “Volunteering Quality” ed evidenzia nelle sue guide al volontariato le organizzazioni che hanno aderito e si sono impegnate a rispettare i criteri di qualità nel volontariato. Info: Servizio per il Volontariato, Tel. 0471 1886236, volontari@fss.bz.it

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano33 minuti fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige36 minuti fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Eventi1 ora fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria3 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano4 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige5 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige5 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica5 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige5 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano6 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica7 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica20 ore fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Alto Adige20 ore fa

In 21 Comuni dell’Alto Adige c’è carenza di alloggi

Alto Adige20 ore fa

Assegno di cura: la Giunta provinciale adegua i criteri

Alto Adige20 ore fa

Giunta provinciale: seduta suppletiva su misure contro il caro-energia

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Alto Adige4 settimane fa

Proporzionale Trentino Alto Adige, sondaggio: PD primo partito, Fratelli d’Italia sorpassa la Lega

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Archivi

Categorie

di tendenza