Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Prenotazione pasto in automatico e disdetta mediante APP Meetsfood per gli studenti delle elementari e medie

Pubblicato

-

Con l’avvio dell’anno scolastico 2020-2021, viste le numerose difficoltà e limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, l’Ufficio Scuola e Tempo Libero del Comune di Bolzano ha dovuto ripensare la modalità di gestione del servizio di ristorazione scolastica.

Impiego di personale aggiuntivo per far fronte alle nuove direttive; messa in atto di procedure di sanificazione specifiche; elaborazione di menù atti a limitare la permanenza in mensa degli studenti; sperimentazione di nuove modalità di somministrazione del pasto.

Per gli studenti delle scuole elementari e medie, in accordo con la dirigenza scolastica, è stata condivisa una nuova modalità di gestione delle presenze in mensa. Le segreterie delle scuole inoltrano all’ufficio comunale competente le informazioni relative alla giornata di utilizzo effettivo del servizio di ristorazione scolastica da parte degli studenti con i rispettivi nominativi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ogni studente ha quindi un calendario di frequenza fissa in mensa. In base a queste informazioni è stato creato un planning di utilizzo settimanale, con la relativa prenotazione automatica del pasto.

Chi frequenta il tempo pieno viene quindi prenotato automaticamente in mensa ogni giorno; chi frequenta la mensa solo nelle giornate di rientro obbligatorio/attività pomeridiana, ha la prenotazione automatica nelle giornate indicate dalla segreteria della scuola.

Considerata l’impossibilità di utilizzare moduli cartacei, vista l’emergenza sanitaria in corso, nonché l’esigenza di evitare l’accesso di personale esterno nelle scuole (addette alle prenotazioni), è stata attivata l’App Metsfood, che consente una gestione autonoma da parte dei genitori della disdetta dei pasti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tale novità è stata comunicata alle famiglie in occasione della lettera di ammissione al servizio e mediante il servizio info SMS.
E’ importante ricordare che nei giorni in cui lo studente non pranza a scuola, (malattia, quarantene, altri motivi personali, ecc….) i genitori devono disdire la prenotazione del pasto solo ed esclusivamente attraverso l’APP MeetsFood entro le ore 11.00.

Dopo tale orario, il pasto rimane a carico dell’utente, perché ormai in preparazione. Il planning di ogni singolo studente tiene conto delle chiusure da calendario scolastico (vacanze o sospensione dell’attività didattica per cause di forza maggiore). In questo caso non è necessario cancellare il pasto poiché il calendario già contempla le assenze.

L’App Meetsfood è stata recentemente aggiornata, in modo da renderla più funzionale e immediata per i genitori.  Per coloro che non hanno l’aggiornamento automatico delle App, è fondamentale seguire questi passaggi:
• andare in Play Store ( sistema Android) o App Store ( sistema iOS)
• cercare l’APP Meetsfood
• premere su “Aggiorna” ( vedi immagine allegata)

Sulle pagine istituzionali del sito www.comune.bolzano/ristorazione_scolastica, si può consultare il vademecum per utilizzo l’App Meetsfood, completo degli screenshot di ogni schermata.  Per coloro che preferiscono visualizzare la APP in lingua tedesca, è sufficiente impostare la lingua tedesca sul cellulare.  In caso non si intenda usufruire del servizio per tutta la durata dell’anno scolastico si chiede di inviare una disdetta all’indirizzo: mensa@comune.bolzano.it.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Resta invece invariata la modalità di prenotazione mediante CPS per gli studenti delle scuole superiori ospiti presso il Kunter Bistrò, poiché già in osservanza delle misure dettate dalle direttive covid-19.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio scuola e del tempo libero – Ristorazione scolastica al seguente numero telefonico: 0471 997399 o indirizzo email mensa@comune.bolzano.it

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Società3 settimane fa

Top 5: ecco le caratteristiche dei migliori casinò online italiani

Alto Adige4 settimane fa

Codici: dalla truffa alla contraffazione, attenzione agli acquisti di pellet

Archivi

Categorie

di tendenza