Connect with us

Alto Adige

Prezzi carburanti in Alto Adige e nelle regioni limitrofe: il nuovo confronto del CTCU di Bolzano

Pubblicato

-

Nei viaggi estivi di quest’anno oltre al mare potrebbe rivelarsi salato anche il conto, soprattutto per quelli che si spostano in macchina. Sicuramente il pieno costa meno oltre i confini provinciali: dal confronto del Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU) emerge infatti che in Alto Adige il carburante da trazione costa di più rispetto alle regioni e alle province limitrofe.

Paragonando i prezzi attuali con la nostra analisi a campione dell’anno scorso, il costo del carburante è generalmente aumentato: in Alto Adige constatiamo un aumento del 10% (2021: 1,624 €/l di benzina e 1,49 €/l diesel ; 2020: 1,467 €/l benzina, 1,366 €/l diesel), ad eccezione del metano, che costa il 3,36% in meno rispetto all’anno scorso. In Tirolo i prezzi della benzina (1,245 €/l) e del diesel (1,181 €/l) sono addirittura aumentati del 20% rispetto a luglio 2020 (benzina 1,006 €/l, diesel 0,984 €/l). Nonostante ciò, i distributori austriaci continuano ad essere più economici di quelli del Nord Italia.

Facendo, ad esempio, un pieno medio di 50 litri in Tirolo anzichè in Alto Adige si possono risparmiare fino a 20 euro per i veicoli a benzina e 15 euro per quelli diesel. Per quanto riguarda il GPL, i prezzi sono dal 11 al 16% più bassi nelle province limitrofe rispetto alla nostra ed i distributori più economici di metano si trovano in Veneto, dove alcuni lo offrono a 0,894 € al litro. Se ci si sposta fuori dall’Alto Adige, converrà dunque fare il pieno al di fuori della provincia, essendo qui da noi i prezzi più alti per tutti i tipi di carburante.

Pubblicità
Pubblicità

Un confronto dei prezzi di carburante può essere utile per risparmiare – soprattutto se non si è legati ai distributori serviti. Tuttavia, in tempi di riscaldamento globale, aumento dell’inquinamento da polveri sottili e nell’interesse della tutela ambientale, sconsigliamo di percorrere lunghe distanze in macchina esclusivamente per trovare la stazione di servizio più economica“, così Gunde Bauhofer, direttrice del CTCU.

Oltre al confronto prezzi sovraregionale, il CTCU ha cercato ed elencato nel documento in allegato i distributori più economici dell’Alto Adige per i diversi tipi di carburante: benzina, diesel, metano e GPL.

Ulteriori informazioni

Pubblicità
Pubblicità

Al seguente link si possono trovare i prezzi aggiornati delle stazioni di servizio in Italia: https://carburanti.mise.gov.it/OssPrezziSearch/

I distributori più economici in Austria si possono cercare al seguente link:https://www.oeamtc.at/thema/tanken/ (inserire la regione e il carburante d’interesse nella casella „Spritpreise”)

I prezzi più economici in Alto Adige si trovano anche al sito www.spritpreise.it vedasi „Best Prices”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza