Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Pubblicato

-

Il Protocollo d’Intesa del 2007 tra il Ministero della Difesa e la Provincia Autonoma di Bolzano viene ulteriormente ampliato. Sulla base di questo accordo in più fasi il Ministero, tramite l’Agenzia del Demanio, cede alla Provincia i beni immobili in disuso e non più utilizzati dal dicastero.

Cessioni immobiliari che compensano una serie di opere edilizie – lavori di costruzione e ammodernamento  – realizzate dalla Provincia presso strutture e caserme in uso al Ministero della Difesa ed in particolare alle Truppe Alpine dell’Esercito.

La firma di questo importante accordo è un ulteriore atto di permuta di cui la Giunta provinciale ha approvato la bozza di accordo a metà settembre, autorizzando il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, a firmare il trasferimento alla Provincia di Bolzano di parte della caserma “Francesco Rossi” di via delle Palade, a Merano, e la caserma “Enrico Federico” di via San Lorenzo, a Brunico.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il nuovo  atto di cessione tra la Provincia e lo Stato, rappresentato dall’Agenzia del Demanio, sarà siglato martedì 4 ottobre 2022, alle ore 14.00, nella sede del 4° reggimento AVES presso l’aeroporto di Bolzano, in via Palù dellAngelo, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Italiano, Generale di Corpo d’Armata, Pietro Serino, e del direttore della Direzione dei Lavori e del Demanio del Segretariato Generale della Difesa, Generale Ispettore, Giancarlo Gambardella, e sarà firmato dal presidente della Provincia, Arno Kompatscher, e dal direttore regionale dell’Agenzia del demanio, Sebastiano Caizza.

Alla cerimonia e alla consegna simbolica delle chiavi parteciperanno anche il Comandante delle Truppe Alpine, Generale di Corpo d’Armata, Ignazio Gamba, l’assessore provinciale, Massimo Bessone, il segretario generale della Provincia, Eros Magnago, e la sua vice e direttrice della Ripartizione provinciale Enti locali e Sport, Marion Markart, nonché il capo dipartimento Davide Gemellaro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza