Connect with us

Economia e Finanza

Rete a banda larga e RAS: approvati i programmi d’investimento

Pubblicato

-

La digitalizzazione è un tema strategico della Giunta che mette a disposizione 5 milioni di € nel 2021 per lo sviluppo della rete a banda larga, il collegamento di trasmettitori RAS e altri progetti.

Continua lo sviluppo della rete provinciale a banda larga, che, passo dopo passo, sta raggiungendo anche le zone più periferiche, inclusi i rifugi di montagna. Con l’approvazione del programma annuale relativo alle infrastrutture in quest’ambito la Giunta provinciale di recente ha messo a disposizione i fondi necessari per la progettazione, l’avvio o la prosecuzione dei lavori alla rete a banda larga nel territorio provinciale.

Disporre di un accesso a internet veloce è un aspetto centrale per la competitività del nostro territorio, ma è anche un elemento fondamentale di politica strutturale, perché la banda larga non serve solo alle città o alle zone produttive. Anche i masi, perfino i rifugi di montagna ne hanno bisogno per restare remunerativi nel lungo periodo“, sottolinea l’assessore competente, Thomas Widmann.

Pubblicità
Pubblicità

Investimenti sia per i centri che per i Comprensori

Gli investimenti programmati, infatti, non andranno solo a favore dei centri, come la realizzazione di un’infrastruttura tra piazza Mazzini e piazza Gries a Bolzano, la conclusione del collegamento Bressanone-Chiusa o l’allacciamento delle strutture pubbliche in Val Venosta e Burgraviato alla fibra ottica.

Il programma permetterà anche di assegnare i lavori per la realizzazione del collegamento Dobbiaco – Cima Banche (Belluno) o il collegamento tra la diga e il rifugio Nino Corsi in Val Martello. È previsto inoltre il collegamento alla rete a banda larga di numerosi piccoli Comuni, tra cui Plan de Gralba in Val Gardena, Cauria presso Salorno, o le zone produttive di Lazfons, Spondigna o Val di Fosse. Un collegamento tramite ponte radio è previsto per i rifugi Fondovalle e Piano Fiscalina a Sesto/Moso in Alta Pusteria.

Tra i progetti nuovi, con pianificazione da avviare nel corso dell’anno, vi sono anche il collegamento Caldaro-Passo Mendola e l’allacciamento di diversi trasmettitori RAS in Val di Vizze e Bassa Atesina, e infine le reti di allacciamento delle frazioni di 20 Comuni con meno di 3.000 abitanti.

Nel complesso, nel corso del 2021 saranno investiti 4,6 milioni di euro nei diversi progetti per lo sviluppo della banda larga.

Copertura degli investimenti della RAS

La giunta ha inoltre approvato, nel corso della stessa seduta, l’assegnazione dell’importo per le spese d’investimento dell’anno finanziario corrente alla RAS – Radiotelevisione Azienda Speciale, che saranno destinati alla realizzazione di nuove stazioni ricetrasmittenti, ma anche nel passaggio alla seconda generazione del digitale terrestre DVB-T2. Questa tecnologia sarà il nuovo standard per tutto l’Alto Adige entro metà 2022. Tale passaggio è previsto in tutta Europa allo scopo di liberare frequenze per la telefonia mobile.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]
  • Mise, inserimento di clausola assunzioni per aziende beneficiarie di agevolazioni
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico si interviene verso la costruzione di un percorso sulle assunzioni per le aziende che ricevono incentivi. Clausola per le aziende beneficiarie A riguardo, il Ministro Giorgetti ha comunicato con atto... The post Mise, inserimento di clausola assunzioni per aziende beneficiarie di agevolazioni appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza