Connect with us

Politica

Salvini:”Accordi con nessuno. Domenica si può fare la storia con Pd e sinistra a casa”

Pubblicato

-

“Domenica prossima ci saranno le prime elezioni vere da quando c’è questo Governo. Per la prima volta nella storia, penso che nelle province di Trento e di Bolzano la sinistra andrà a casa“.

Lo ha detto Matteo Salvini oggi pomeriggio a Bolzano in penultima tappa di giornata del tour altoatesino in vista del voto di domenica.

“Abbiamo un rapporto con i cittadini di Bolzano e con l’Alto Adige. Non pensiamo ad accordi con nessuno. Contiamo di essere abbastanza forti da poter fare la rivoluzione in Provincia“.

Pubblicità
Pubblicità

Esclude quindi qualsiasi liaison con il Pd e con la sinistra il leader della Lega. Tra un selfie e un bagno di folla Salvini ha parlato della voglia di cambiamento che si respira in Alto Adige e della necessità di un rinnovamento ai vertici della Giunta provinciale altoatesina.

“Contiamo di avere tanti consensi in due Autonomie, quella di Trento e quella di Bolzano, che vogliamo difendere con le unghie e con i denti. E tra i nostri obiettivi c’è quello di dare autonomia a chi ancora non ce l’ha: penso al Veneto e alla Lombardia o all’Emilia Romagna. E’ pur vero che qui qualcuno in nome dell’autonomia ha fatto regali agli amici degli amici e ha gestito appalti e assunzioni in maniera poco trasparente. Per questo c’è bisogno di aria nuova negli uffici provinciali“.

Tra i temi della campagna anche la questione sicurezza.

Già in mattinata davanti alla nutrita platea di Laives, primo comune guidato da una giunta centrodestra-M5s-Svp, Salvini aveva affermato che “se serve  – di barconi ne fermo altri 50, mi possono indagare e arrestare. Questo governo ha già abbassato il numero degli immigrati da 110mila a 20mila, il che significa più sicurezza anche a Laives e Bolzano. Donne e ragazze hanno il diritto di passeggiare sicure, di uscire con la gonna e anche la minigonna”. A Bolzano ha ribadito che la paura è un limite inammissibile per i cittadini che vogliono e pretendono città più sicure.

E il ministro dell’Interno non risparmia una frecciatina al sindaco di Bolzano Caramaschi:

“Il ministro c’è e ci sarà per Bolzano, il sindaco di sinistra avrebbe dovuto dire ai suoi amici di evitare di farne arrivare in Italia 700mila per poi chiedere a qualcun altro di trovare una soluzione. Del resto il Pd ha eletto come sua parlamentare del territorio Maria Elena Boschi. Ma domenica 21 ottobre sia a Bolzano che a Trento si può fare la storia. Questo mi darà una forza incredibile per andare in Europa e a Bruxelles a dire che per l’Italia decidono gli italiani”.

Durante la conferenza stampa-comizio nel parco della stazione del capoluogo altoatesino non è mancata la contestazione di una ventina di persone con striscioni di diverso tipo. Dal “Fischia ancora il vento. Salvini muori a “Io sto con Riace”, gli haters salviniani hanno fatto sentire la loro presenza.

Il leader della Lega si è poi recato al Palazzetto per assistere alla partita dell’Hockey club Bolzano. Sport di cui dice essere appassionato fin da bambino.

Prima dell’approdo a Bolzano, il tour pre elettorale di Salvini ha fatto tappa anche a Castelrotto, dove dopo un altro bagno di folla il ministro ha assistito al concerto dei Kastelruther Spatzen.

“Oggi niente spread, ma solo spritz”, ha scherzato al suo arrivo. Nel tendone i selfie di ordinanza, solo questa volta con uomini e donne nei tradizionali abiti tirolesi. I ‘Passerotti di Castelrotto’ hanno poi fatto salire il capo del Carroccio sul palco.

“Sono felice di essere in questa splendida comunità come ministro dell’Interno per difendere la sicurezza e i confini”, ha ribadito.

In chiusura di giornata una tappa a Merano per l’ultimo comizio al Kurhaus.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza