Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Scuola italiana, 38 nuovi docenti subito di ruolo

Pubblicato

-

Nei mesi scorsi si è svolto il concorso straordinario per il reclutamento di docenti nelle scuole italiane, dal quale sono risultati 49 candidati promossi, 38 dei quali entreranno di ruolo nell’anno scolastico 2021/22. Restano ora 11 candidati che hanno superato il concorso, che attendono la possibilità di essere immessi in ruolo. E proprio per stabilizzare la posizione di queste figure la Giunta provinciale sta lavorando alla modifica della legge provinciale 12 dicembre 1996, n. 24, “Consiglio scolastico provinciale e disposizioni in materia di assunzione del personale insegnante”.

Abbiamo già fissato un incontro con le organizzazioni sindacali per illustrare le modifiche proposte – spiega l’assessore alla scuola italiana Giuliano Vettorato – la modifica della legge permetterà di assumere a tempo indeterminato gli idonei al concorso negli anni successivi al 2021/2022 nel momento in cui dovessero esserci dei posti vacanti. Altro punto importante sottolinea Vettoratosarà la possibilità di assumere dal 1. settembre 2022, coloro che hanno superato il concorso straordinario, che non sono risultati vincitori, ma che hanno ottenuto un contratto a tempo determinato dalle graduatorie d’istituto 2021/2022 a precise condizioni: saranno fatti salvi i posti previsti per il concorso ordinario bandito nel 2020 e nel limite dei posti vacanti e disponibili che risultino residui dopo le immissioni in ruolo 2021/2022”.

Infine, visto il fabbisogno ed in via straordinaria, le modifiche proposte permetteranno l’ingresso in graduatoria provinciale degli insegnanti in possesso della specializzazione per il sostegno purché siano iscritti, tra l’altro, nelle graduatorie d’istituto nell’anno scolastico 2021/2022 e con almeno tre anni di servizio nelle scuole statali, a carattere statale o paritarie.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza