Connect with us

Alto Adige

Scuola italiana pronta per un nuovo anno scolastico

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Con la riunione per l’avvio del nuovo anno, la conclusione delle assegnazioni dei posti di ruolo e le nomine dei supplenti annuali siamo pronti ad una nuova partenza. “Collaborazione ed eccellenza” sono le parole chiave per il Sovrintendente Gullotta.

Conto alla rovescia per l’inizio della scuola, il prossimo 5 settembre. E se famiglie, docenti e studenti si preparano ad affrontare un nuovo anno di lezioni, progetti, uscite didattiche, compiti e studio, l’apparato amministrativo scolastico ha quasi ultimato i preparativi per un avvio senza intoppi.

Tra gli appuntamenti della fine di agosto, il consueto incontro tra il sovrintendente, Vincenzo Gullotta, il direttore dell’Intendenza scolastica, Tonino Tuttolomondo, i dirigenti scolastici, i direttori della Formazione Professionale, le direttrici dei Circoli dell’infanzia, la direttrice della Scuola di musica Vivaldi e i direttori degli uffici dell’Intendenza.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Numerosi i punti all’ordine del giorno di questa riunione, durante la quale sono stati trattati temi come la valutazione degli studenti, la rilevazione delle competenze linguistiche in tedesco, l’anno di prova per i docenti entrati di ruolo, il Piano Provinciale per la Scuola Digitale, il PNRR.

Ospiti della mattinata anche alcuni enti partner, come Canale Scuola, l’Azienda per i Servizi Sociali di Bolzano e alcuni rappresentanti del NOI Techpark. Altre istituzioni ed associazioni saranno ospitati in una ulteriore riunione dedicata all’illustrazione dei progetti destinati alle scuole che si terrà subito dopo i primi giorni di scuola. La riunione ha segnato un momento cruciale di preparazione e condivisione, “fondamentale per garantire un avvio dell’anno scolastico all’insegna della collaborazione e dell’eccellenzaha sottolineato il Sovrintendente Gullotta.

I numeri della Scuola italiana nell’anno scolastico 2023/24 – La Scuola italiana si appresta a riaprire le aule ad oltre 22.000 studenti e più di 3.000 docenti. Nei giorni scorsi si sono concluse le operazioni di assegnazione dei posti di ruolo, che hanno coinvolto 118 persone, di cui 89 hanno ricevuto un posto a tempo indeterminato e 29 hanno rinunciato oppure non si sono presentati alla scelta. La presentazione delle preferenze per i posti disponibili a tempo determinato, attraverso la procedura online, ha visto 813 partecipanti per 311 posti assegnati. I posti che risultano ancora vacanti verranno occupati ricorrendo alle graduatorie di istituto e, successivamente, alle candidature spontanee, presentate alle scuole o attraverso la piattaforma MADlene (www.MADlene.it). Questa piattaforma consente agli aspiranti docenti di mettersi a disposizione, offrendo le proprie competenze alle scuole in lingua italiana della provincia di Bolzano.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano14 ore fa

Incisive azioni dei Carabinieri: individuo in stato di alterazione stava creando scompiglio in ospedale

Bolzano14 ore fa

Chiusura immediata del Bar Biti a Bolzano per questioni di ordine pubblico

Merano14 ore fa

Polizia di Merano arresta straniero ricercato dopo una lite: espulso

Arte e Cultura1 giorno fa

“Intra/Extra. La migrazione degli artisti 1500-1800”: la nuova mostra a Castel Tirolo

Bolzano2 giorni fa

Avanzano i lavori per la nuova sede logistica dei Servizi Ambientali SEAB. Approvato anche il bilancio

Alto Adige2 giorni fa

Svelata l’operazione “Banda Bassotti”: tre gli arrestati per furto in abitazione

Alto Adige2 giorni fa

Ancora gravi gli episodi di truffa agli anziani. Denunciati in quattro. Il questore: «Attenzione!»

Merano2 giorni fa

Arrestato spacciatore dopo un anno e mezzo da latitante. Aveva accoltellato un connazionale

Val Pusteria2 giorni fa

Fermato per un controllo, la polizia trova un coltello a serramanico a scatto. Scatta la denuncia

Sport2 giorni fa

Andrea Masiello si lega all’FC Südtirol fino al 2025

Sport2 giorni fa

21 km di magia alla “Dolomites Saslong”, il trail running nel cuore delle Dolomiti

Sport3 giorni fa

A difesa dei pali rimane Sam Harvey. La comunicazione dell’HCB Alto Adige Alperia

Oltradige e Bassa Atesina3 giorni fa

Rubano due paia di scarpe e vengono inseguiti dalla commessa. Individuati dai Carabinieri di Caldaro

Bolzano3 giorni fa

Sorpreso a rubare all’Aldi tenta la fuga e aggredisce gli agenti. Arrestato, sarà espulso

Alto Adige3 giorni fa

Trasporta illegalmente 8 clandestini turchi. Trafficante di esseri umani arrestato al Brennero dalla polizia

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Consigliati2 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano4 settimane fa

Prosegue l’operazione sicurezza a Bolzano, tra fogli di via, arresti e 4 espulsioni nei controlli del fine settimana

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

meteo4 settimane fa

Maltempo sull’Italia, nuova ondata di freddo e neve a quote basse in provincia

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Bolzano1 settimana fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Archivi

Categorie

più letti