Connect with us

Alto Adige

Settore vitivinicolo: 1 milione di euro dall’Europa

Pubblicato

-

Il programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo 2019-2023 prevede anche quest’anno circa un milione di euro di finanziamento per investimenti in trasformazione e commercializzazione destinati alla Provincia di Bolzano.

L’ammissione ai sussidi avviene annualmente sulla base di una graduatoria che viene stabilita dopo l’assegnazione del punteggio. Sono privilegiate le imprese che indirizzano i loro investimenti verso effetti positivi in ​​termini di risparmio energetico, efficienza energetica e processi più rispettosi dell’ambiente”, spiega l’assessore competente, Arnold Schuler. Vengono promossi soprattutto i vini con le denominazioni di origine DOC “Südtiroler” o “Kalterer“. “Inoltre nella definizione della graduatoria si tiene conto anche del numero di fornitori della materia prima”.

Le domande possono essere presentate per l‘acquisto di nuovi macchinari, apparecchiature e contenitori, incluso il software per computer e le connessioni necessarie, nonché il montaggio. Gli investimenti devono essere finalizzati all’acquisizione, lavorazione, raffreddamento, stoccaggio, preparazione, etichettatura o confezionamento dei prodotti secondo le norme previste dal mercato.

Pubblicità
Pubblicità

Il presupposto per l’accesso ai sussidi è che le aziende vitivinicole abbiano la propria sede operativa in Alto Adige e possano dimostrare un fatturato annuo superiore a 300.000 euro. Le spese consentite vanno da un minimo di 50.000 euro ad un massimo di un milione di euro. L’aliquota contributiva è almeno del 20 per cento e, a seconda della disponibilità di risorse finanziarie, può aumentare fino al 40 per cento dei costi consentiti.

La domanda di sussidio va presentata tramite l’Ufficio provinciale frutti-viticoltura su apposito modulo con una serie di ulteriori documenti dal 1° al 30 settembre 2021 (Servizi online | Agricoltura | Amministrazione provinciale | Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige). Per ogni bene di investimento sono necessarie almeno 3 offerte di fornitori indipendenti.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza