Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Val Venosta

Silandro, tenta di uccidere un ciclista investendolo più volte: arrestato 42enne albanese

Pubblicato

-

Terribile avventura lo scorso fine settimana per un 40enne macedone che in sella alla sua bici e in compagnia del suo Husky pedalava lungo le stradine tra i meleti venostani, nei dintorni di Castelbello.

L’uomo è stato infatti improvvisamente investito da una grossa monovolume proveniente dalle sue spalle che lo ha colpito a forte velocità sbalzandolo a terra e distruggendogli la bicicletta.

Ma quello che inizialmente sembrava un semplice incidente, sfortunatamente per il macedone si è rivelato purtroppo qualcosa di più grave.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La monovolume infatti, dopo averlo preso la prima volta ha invertito la marcia e puntando il ciclista ha tentato nuovamente di investirlo.

Il malcapitato, che nel frattempo era stato soccorso da un altro automobilista testimone del dramma, non ha fatto però in tempo a riprendersi dallo shock che per la seconda volta l’autovettura lo ha colpito, fortunatamente solo di striscio, andando a sbattere anche contro l’auto del soccorritore.

Per una terza volta ancora la monovolume ha infine invertito il senso di marcia con il chiaro obiettivo di schiacciare il ciclista, dopodiché si è data velocemente alla fuga.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La vittima, ferita ma cosciente, ha avvisato il 112 descrivendo l’autovettura nei dettagli.

In pochi istanti sul luogo dell’incidente è arrivata una pattuglia della Stazione carabinieri di Parcines ed un’ambulanza per i soccorsi.

Dopo una ventina di minuti ed il piano di ricerca diramato dalla centrale operativa dei Carabinieri di Silandro, che ha inviato sul posto altre pattuglie dell’Arma, una delle pattuglie dei Carabinieri ha però incrociato sulla Statale l’autovettura in fuga.

Raggiunta dai militari, la monovolume è stata bloccata e riconosciuta come la responsabile dell’agguato dai vistosi segni lasciati dagli urti sul parafango e sul cofano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il sospettato alla guida dell’auto è un albanese conosciuto per numerosi precedenti di polizia, ma anche perché, pochi mesi addietro, era stato destinatario di un avviso orale emesso dal Questore di Bolzano proprio su proposta dei Carabinieri di Silandro.

Portato in ospedale per verificarne l’eventuale stato di alterazione psicofisica, il 42enne albanese è stato arrestato e si trova ora in carcere a Bolzano.

I carabinieri di Silandro stanno indagando ora sul possibile movente dell’azione, non escludendo alcuna pista: né un possibile movente passionale, né un regolamento di conti per motivi in corso di approfondimento.

Il fermato dovrà rispondere di tentato omicidio mentre il ciclista è stato trasportato in ospedale con varie contusioni agli arti ed alla testa.

Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza