Connect with us

Economia e Finanza

Sinergia per rafforzare il settore lattiero-caseario: uno sguardo verso gli sviluppi futuri

Pubblicato

-

L'assessore provinciale all'agricoltura, Arnold Schuler, ha avuto un incontro proficuo con le latterie dell'Alto Adige e la Federazione Latterie Alto Adige per il futuro di questo settore (Foto: ASP/Noemi Prinoth)
Condividi questo articolo

Su invito dell’assessore, Arnold Schuler, i responsabili del comparto latterie dell’Alto Adige, insieme al presidente e alla direttrice della Federazione Latterie Alto Adige hanno avuto a Laimburg un incontro per discutere su temi di attualità riguardanti il settore lattiero-caseario. Il focus ha riguardato l’analisi della situazione e gli sviluppi futuri del settore. I partecipanti hanno parlato della strategia di marketing comune per il futuro del territorio, nonché delle attuali sfide e strategie che devono essere messe in campo al fine di rafforzare i circuiti locali.

Valore aggiunto grazie al Marchio regionale

Un punto importante è rappresentato il marketing comune. Nel corso dell’incontro sono state discusse nuove cooperazioni, che vanno anche al di là dell’area tradizionale. “Sono lieto che il settore stia prendendo coscienza della necessità di una strategia di mercato comune e che sia stato riconosciuto il valore aggiunto del Marchio regionale“, ha sottolineato Schuler.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ma l’attenzione deve rimanere anche sulla qualità. La strategia di successo dell’Alto Adige indica già chiaramente che la qualità dei prodotti è di grande importanza anche per il cliente finale. La qualità deve essere ulteriormente incrementata attraverso una promozione mirata.

Ulteriore aumento della qualità

I presenti si sono trovati d’accordo anche sulle difficoltà di implementazione della certificazione del benessere animale, che ha senso per il benessere degli animali ma deve essere progettata in base al luogo. È stato deciso, di comune accordo, che è necessario sviluppare ulteriormente il settore dell’allevamento e trovare nuove soluzioni. Anche i costi di trasporto del latte sono stati un punto di discussione, in quanto, secondo i presenti, sono importanti per la produzione di latte a livello locale.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Si è convenuto che l’incontro è stato un passo importante verso un futuro di successo per l’industria lattiero-casearia in Alto Adige. Sono state messe sul tavolo nuove idee sui temi della commercializzazione congiunta, dei prodotti di qualità e del benessere degli animali, che offrono un potenziale promettente per i futuri passi del settore. “È importante che le aziende lattiero-casearie dell’Alto Adige e l’associazione dei produttori di latte alpino rafforzino la cooperazione e creino insieme un’immagine positiva del settore“, ha concluso l’assessore Schuler.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Laives2 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Archivi

Categorie

più letti