Connect with us

Bressanone

Sport.Day.Bressanone: il 25 marzo è dedicato agli atleti dell’anno

Pubblicato

-

Il Comune di Bressanone invita il mondo sportivo della città vescovile alla seconda edizione di Sport.Day.Bressanone per rendere omaggio a tutti quei funzionari, allenatori e formatori che vivono e sviluppano lo sport con entusiasmo e impegno.

Grazie al successo della prima edizione torna al centro congressi Forum l’iniziativa voluta dall’assessore comunale allo sport e agli impianti sportivi del Comune di Bressanone Andreas Jungmann.

Inoltre, prosegue la campagna di sensibilizzazione “Clean Guru” per un comportamento responsabile negli impianti sportivi e per uno sport pulito e sano. La serata rappresenta un segno di riconoscenza per l’inestimabile impegno di appassionati di sport, associazioni, sponsor nei confronti della città.

Pubblicità
Pubblicità

La serata si apre con la premiazione: i rappresentanti del Comune renderanno omaggio a quegli atleti di Bressanone, che si sono contraddistinti nel corso dell’anno per successi sportivi.

Ospite d’onore della serata l’ex sciatore alpino del Liechtenstein Marco Büchel, uno dei migliori sciatori al mondo. Nel corso della sua carriera, ha partecipato a ben sei Olimpiadi, dieci Campionati del Mondo e circa 300 gare di Coppa del Mondo.

Da quando ha appeso gli sci da gara al chiodo nel 2010, Marco Büchel lavora come relatore, esperto di sci presso il canale televisivo tedesco ZDF e come ambasciatore di noti marchi e organizzazioni umanitarie.

Nella sua presentazione “Motivazione per passione – passione per la vita“, l’ex sciatore alpino del Liechtenstein parlerà della sua emozionante carriera sciistica, ma anche di temi come la preparazione, il superamento, la fiducia in sé stessi, la concentrazione e la passione.

Seguirà una tavola rotonda dal titolo “Il talento ti fa iniziare. Atteggiamento verso l’obiettivo. – Il salto nello sport professionistico”, alla quale parteciperanno personalità ed esperti del panorama sportivo locale.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza