Connect with us

Alto Adige

Stazione ferroviaria di San Giacomo: al via i lavori di costruzione

Pubblicato

-

Foto: ASP/Patrick Thaler
Condividi questo articolo




Pubblicità


San Giacomo, nel Comune di Laives, avrà presto la sua stazione ferroviaria e quindi un servizio di mobilità aggiuntivo per i numerosi pendolari che lavorano nella zona industriale di Bolzano Sud o che vogliono spostarsi in treno da lì verso le altre zone dell’Alto Adige. Oggi (14 dicembre) sono iniziati ufficialmente i lavori di costruzione, alla presenza dei rappresentanti dell’Assessorato provinciale alla Mobilità e di quello all’Ambiente, dei due Comuni di Laives e Bolzano, del Ministero della Difesa, dell’Ente di controllo del traffico aereo (Enac), del gestore della rete ferroviaria Rfi, dell’aeroporto di Bolzano e di Sta – Strutture Trasporto Alto Adige SpA.

Con la fermata di San Giacomo creiamo un servizio aggiuntivo, attraente e di facile utilizzo per i pendolari dell’area vicina al capoluogo”, afferma Daniel Alfreider, assessore provinciale alla Mobilità. “Stiamo creando un hub intermodale con parcheggi per biciclette, una fermata dell’autobus dedicata, un accesso senza barriere e parcheggi Kiss&Ride“, ha aggiunto Alfreider. L’assessore all’Ambiente Giuliano Vettorato ha sottolineato che “la nuova fermata ferroviaria rappresenta un ulteriore investimento nei servizi di mobilità sostenibile e un passo importante verso una mobilità rispettosa dell’ambiente, in una zona strategica e spesso molto trafficata”.

La nuova fermata
La nuova fermata ferroviaria sarà costruita all’altezza della zona residenziale “Garden Village” e dell’aeroporto di Bolzano, con il coordinamento dei lavori da parte di Sta – Strutture Trasporto Alto Adige SpA. La stazione sarà collegata a San Giacomo e all’aeroporto tramite un sottopassaggio. I marciapiedi sono privi di barriere architettoniche e possono essere raggiunti con un ascensore dal piazzale della stazione o dal sottopassaggio stesso. Due sale d’attesa, dotate di schermi informativi e biglietterie automatiche, completano la struttura. Si prevede che in futuro la fermata di San Giacomo sarà utilizzata da 185.000 passeggeri all’anno. Il nuovo piccolo hub per la mobilità verrà costruito dalle imprese Erdbau, Goller Bögl e Marx.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oltre ai due assessori provinciali e ai rappresentanti dei Comuni di Laives e Bolzano, hanno partecipato all’evento anche il tenente colonnello Marco Cargnoni (4. Reggimento Aves Altair), Susanna Borelli, responsabile investimenti stazioni Area Nord del gestore della rete ferroviaria Rfi e rappresentanti dell’aeroporto di Bolzano e dell’Ente di controllo del traffico aereo (Enac).

Collegamento tra Laives e Bolzano
La nuova fermata ferroviaria è un importante snodo per le città di Laives e Bolzano. Numerosi residenti da ogni parte della provincia si recano già molto spesso nella zona industriale di Bolzano“, hanno dichiarato concordi il sindaco di Laives, Giovanni Seppi, e l’assessore comunale bolzanino Stefano Fattor. In futuro, questi pendolari potranno fare a meno della propria auto e arrivare a San Giacomo direttamente in treno. Gli abitanti di San Giacomo, invece, potranno raggiungere il centro di Bolzano in soli cinque minuti.

 

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Scienza e Cultura7 ore fa

Idrogeno, ecco la centralina hi-tech «made in Bolzano» per la nautica. Nel 2025 la prima imbarcazione in darsena

Alto Adige7 ore fa

Gruppo di acquisto energia: i prezzi concorrenziali dell’energia elettrica sono un elemento centrale per la competitività

Alto Adige9 ore fa

A Corvara è stato inaugurato il garage interrato costruito in cooperativa

Turismo9 ore fa

Guardia medica per turisti in Val Gardena e Castelrotto-Fiè

Bolzano9 ore fa

Bolzano Leakage Management Project: un passo avanti decisivo per la gestione idrica sostenibile in città

Val Venosta10 ore fa

Tragedia in Val Venosta: un contadino perde la vita schiacciato da un rimorchio

Bolzano11 ore fa

Rapina in negozio e aggressione: espulso straniero irregolare

Arte e Cultura1 giorno fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives1 giorno fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano1 giorno fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano1 giorno fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport1 giorno fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport2 giorni fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi2 giorni fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Alto Adige2 giorni fa

Il vertice della Federazione Ambientalisti dal vescovo Ivo Muser

Oltradige e Bassa Atesina1 settimana fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi1 settimana fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Bolzano4 settimane fa

Documenti di soggiorno falsi, arriva il foglio di via per due marocchini

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Eventi1 settimana fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino1 settimana fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Archivi

Categorie

più letti