Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Telefono del cittadino e Green Pass: chiamare coi documenti alla mano

Pubblicato

-

Il Telefono del cittadino gestito dalla Protezione civile che risponde al numero verde 800 751 751 offre quotidianamente informazioni alla popolazione sul Covid-19 e sulle regole in vigore. Il servizio è attivo fra le ore 8 e le 20 con quattro persone in servizio organizzate su turni di 6 ore.

Sono in media 550 le telefonate che il numero verde riceve ogni giorno, con picchi di 650 fino a 700 telefonate in un giorno. Nei weekend la media è lievemente minore. “Questo servizio ha ricevuto molto apprezzamento e poche lamentele” riferisce soddisfatto l’assessore provinciale alla Protezione civile, Arnold Schuler. “Da quasi due anni il Telefono del cittadino lavora bene e offre un servizio di qualità. Poiché le risorse per gestirlo sono limitate, abbiamo però bisogno della collaborazione della popolazine per poter conservare questa qualitàaggiunge Schuler.

Per garantire l’elaborazione delle richieste nel modo più efficiente possibile, chi telefona dovrebbe tenere a portata di mano tutti i documenti e i dati che potrebbero essere necessari nel corso della chiamata” specifica il coordinatore del Telefono del cittadino della Protezione civile, Markus Rauch. “Quindi chi telefona per chiedere informazioni sul Green Pass dovrebbe avere vicino a sé il proprio codice fiscale insieme ai dati della propria guarigione o vaccinazione. In questo modo è possibile rispondere immediatamente alle singole domande e mantenere breve la durata della chiamataaggiunge Rauch.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In media la durata delle telefonate si è quintuplicata

Molte telefonate restano prive di risposta, a causa del massiccio ricorso al Telefono del cittadino da parte della popolazione. L’appello è di cercare di mantenere breve la durata della chiamata, sintetizzando la propria richiesta e di tenere a portata di mano tutti i documenti che potrebbero essere necessari. Se lo scorso inverno la durata media di una telefonata si attestava sui 2 minuti, ora la durata della conversazione è in media di ben 10 minuti. Questa dinamica si spiega, in parte, col fatto che le regole da conoscere e rispettare sono ora più complesse, ma anche con il fatto che ora serve avere sottomano il proprio codice fiscale e i dati sulla propria guarigione o vaccinazione per ricevere informazioni, ma non tutti i cittadini si preoccupano di tenerli accanto a sé quando chiamano.

I numeri del Telefono del cittadino

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il Telefono del cittadino della Protezione civile è attivo dal 25 febbraio 2020, con interruzioni fra il 12 giugno e il 30 agosto 2020. Fra il 25 febbraio 2020 e il 12 giugno 2020 erano state complessivamente 41.658 le telefonate ricevute. Dal 31 agosto 2020 a oggi (2 febbraio 2022) sono state ricevute 255.397 chiamate.

Circa 300.000 telefonate da quasi 2 anni a questa parte

Complessivamente dall’istituzione del numero verde, ormai quasi 2 anni fa, sono arrivate circa 300.000 telefonate. Alla data di oggi (alle ore 12) il numero esatto è di 297.055 telefonate. Per la maggior parte si tratta di richieste di informazioni in riferimento alla campagna “Test rapidi in Alto Adige” del novembre 2020 quando le telefonate raggiunsero una media di 1.973 al giorno. Durante l’inverno 2020/2021 le telefonate quotidiane state in media fra 800 e 900, mentre ultimamente la media giornaliera si attesta fra le 500 e le 600. Durante l’inverno 2020/2021 il 50% delle telefonate riguardava il tema delle ordinanze e le regole per l’ingresso e l’uscita dall’Italia. Attualmente le richieste riguardano per il 95% il Green Pass, l’infezione da Covid e le regole dell’isolamento/quarantena.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero15 ore fa

Codici: da opportunità a incubo, la pericolosa parabola del Superbonus 110%. Attivato un servizio per assistere i cittadini in difficoltà con i lavori

Bressanone1 giorno fa

“Alpen flair” a Naz Sciaves: stuprata una minorenne

Alto Adige2 giorni fa

Statale del Brennero: al via i lavori di ampliamento a Colma

Ambiente Natura2 giorni fa

San Candido: allo studio una protezione innovativa dalle inondazioni

Salute2 giorni fa

GARLIVE®, un concentrato di salute dalle olive del lago di Garda

Economia e Finanza2 giorni fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Sport2 giorni fa

FC Südtirol, i primi appuntamenti della nuova stagione

Benessere e Salute2 giorni fa

Ondate di calore estivo: consigli per gli anziani, ma non solo

Salute2 giorni fa

Uno psicologo di base gratuito e di facile accesso

Alto Adige2 giorni fa

Oggi a Palazzo Widmann la prima riunione del progetto di ricerca avviato da Eurac Research

Alto Adige2 giorni fa

Arge Alp: Schuler alla campagna di piantumazione degli alberi

Valle Isarco2 giorni fa

Ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 25 casi positivi da PCR e 391 test antigenici positivi

Arte e Cultura2 giorni fa

Dai quadri una concreta solidarietà: con il Lions Club Bolzano Laurin e Artpilot21 la mostra collettiva a sfondo benefico

Arte e Cultura2 giorni fa

La Maschera di Bolzano: dal 2 al 14 luglio nelle piazze della città arriva «Northell»

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Archivi

Categorie

di tendenza