Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Telemarketing indesiderato e senza consensi: sanzionate Eni ed Enel per 38 milioni  

Pubblicato

-

Il Garante per la privacy ha sanzionato pesantemente con due provvedimenti distinti, Eni Gas e Luce ed Enel Energia rispettivamente con tre multe per 38 milioni di euro complessivi.

Nel caso di Eni Gas e Luce si tratta di una multa di 8,5 milioni di euro per il trattamento illecito dei dati personali per attività promozionali e 3,5 milioni di euro per attivazione di contratti non richiesti.

Mentre nel caso di Enel Energia la multa, di ben 26,5 milioni di euro, riguarda invece infrazioni legate ai dati dei consumatori usati senza il loro consenso e il mancato rispetto del principio di responsabilizzazione. In entrambi casi, i provvedimenti arrivano dopo la segnalazione di migliaia di casi da parte di consumatori e Associazioni dei Consumatori.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tra le violazioni segnalate, che hanno portato alla prima delle due sanzioni di Eni Gas e Luce, ci sono le telefonate a fini pubblicitari agli utenti effettuate senza il loro consenso oppure nonostante il diniego a ricevere chiamate promozionali, effettuato durante la stipula del contratto.

Questo in aggiunta alla mancanza di controllo dell’esistenza o meno dell’opposizione espressa nel Registro pubblico delle opposizioni. Inoltre è stata rilevata l’assenza di misure in grado di recepire le manifestazioni di volontà degli utenti e tempi di conservazione dei dati superiori a quelli consentiti dalla legge.

La seconda sanzione di 3 milioni di euro, riguarda invece violazioni nella conclusione di contratti non richiesti (ne sono state segnalate circa 7200). Molte persone hanno infatti denunciato di aver appreso della stipula di un nuovo contratto solo dalla ricezione della lettera di disdetta del vecchio fornitore o dalle prime fatture di Eni Gas e Luce.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per quel che riguarda Enel Energia si tratta invece di violazioni legate al trattamento dei dati personali degli utenti a fini di telemarketing.

Il provvedimento si legge sul sito del Garante “arriva al termine di una complessa attività avviata a seguito di centinaia di segnalazioni e reclami di utenti che lamentavano la ricezione, in nome e per conto di Enel Energia, di telefonate promozionali indesiderate, anche su disco pre-registrato, la difficoltà di esercitare i propri diritti in tema di protezioni dati personali”.

Un altro provvedimento importante a tutela degli utenti riguarda l’ingiunzione ad Enel Energia “di adeguare ogni trattamento di dati svolto dalla rete di vendita a modalità e misure idonee a comprovare che l’attivazione di offerte e servizi e l’attivazione di contratti avvenga solo a seguito di contatti promozionali su numerazioni telefoniche censite e iscritte al Registro degli operatori della comunicazione”, previa necessaria verifica delle liste di contattabilità.

Chi non ha acconsentito al telemarketing non deve essere contattato dalle aziende. Si spera ora nelle nuove norme sul registro delle opposizioni, che sono attese per fine mese.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel settore dell’energia si è poi venuta a creare una ‘tempesta perfetta’: fra la programmata abolizione del mercato tutelato e gli allarmanti aumenti delle bollette, i consumatori si sentono molto insicuri. 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige7 ore fa

La Giunta provinciale ha approvato il contratto di servizio e il piano delle attività e d’investimento di NOI Spa per il 2022

Alto Adige7 ore fa

Il presidente della Provincia alla commemorazione di Falcone e Borsellino: «La mafia ci riguarda tutti»

Ambiente Natura7 ore fa

Parco Vedrette di Ries Aurina: giovani al lavoro per ravvivare i prati

Alto Adige7 ore fa

I viaggiatori “riscrivono” gli orari di autobus e treni

Vita & Famiglia9 ore fa

CEI. Pro Vita Famiglia: Buon lavoro al Cardinale Zuppi per la difesa della Vita e della Famiglia

Politica9 ore fa

Dipendenti nelle case di riposo: servono finalmente soluzioni sostanziali, invece di pura politica simbolica

Arte e Cultura9 ore fa

Artist Club, cambio al vertice dell’associazione: Davide Mariotti è il nuovo presidente

Alto Adige10 ore fa

Coronavirus: 13 casi positivi da PCR e 299 test antigenici positivi

Bressanone12 ore fa

Studio teologico accademico: a Bressanone i diplomi di fine anno

Bolzano12 ore fa

Ladri rubano in un asilo di Appiano, aperte le indagini

Arte e Cultura13 ore fa

Escursione nella Valle dell‘arte: il Museum Ladin organizza l’evento “Natura, arte e cultura”

Scienza e Cultura13 ore fa

Passeggiata sul bordo di un antico vulcano: la caldera di Bolzano

Alto Adige14 ore fa

Digitalizzazione e sostenibilità nella produzione: evento di settore al NOI Techpark sul lavoro del futuro

Bolzano14 ore fa

Twenty: domenica movimentata, la Polizia arresta due stranieri

Valle Isarco15 ore fa

Barbiano, violento scontro tra un autobus e due auto: due feriti trasportati in ospedale

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Archivi

Categorie

di tendenza