Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Terzo Settore: si lavora a un registro provinciale

Pubblicato

-

Ieri (22 febbraio) la Giunta provinciale ha discusso del tema del Terzo Settore. In concreto si discute del nuovo registro unico nazionale del Terzo Settore, al quale entro il 21 febbraio devono iscriversi enti e associazioni che vogliano ottenere le agevolazioni da parte dello Stato per la propria attività.

Il Presidente della Provincia Arno Kompatscher ha sottolineato a margine della seduta: “Prendiamo con serietà le preoccupazioni del Terzo Settore in relazione al nuovo registro. Il Terzo Settore è parte dell’identità delle altoatesine e degli altoatesini, un elemento fondamentale per tante persone in Alto Adige e considerato molto importante dalla Giunta”.

Iscrizione necessaria per ottenere agevolazioni

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Al contempo il Presidente della Provincia ha stabilito che “da un lato esiste un obbligo generale di iscriversi a questo registro. Tale obbligo sussiste solo se enti e associazioni intendono beneficiare delle agevolazioni fiscali per la propria attività”. Solo a quel punto l’ente deve soddisfare i requisiti necessari all’iscrizione nel registro nazionale. Per le agevolazioni fiscali lo Stato ha la competenza primaria, e questo fatto non è cambiato. Ciò che è cambiato è il fatto che ora lo Stato fornisce prescrizioni più stringenti a questo scopo e istituito un registro unico nazionale. La Provincia di Bolzano ha già chiesto la possibilità di istituire un registro provinciale. Tale strada non sarebbe però percorribile. “Ieri nella Giunta abbiamo stabilito che dobbiamo provare nuovamente ad approvare la relativa norma di attuazione, per poter istituire il nostro registro provinciale facendo le veci dello Statoha detto Kompatscher. “In questo modo sarebbe la Provincia, e non Roma, il primo interlocutore delle organizzazioni del Terzo Settore e allo stesso tempo si potrebbe rispettare il criterio del bilinguismoha aggiunto Kompatscher.

Al lavoro con Roma per un registro provinciale

La Giunta si attiverà dunque in modo parallelo, da un lato insieme alle parlamentari e ai parlamentari altoatesini a Roma così come insieme ai governi delle altre Regioni per ottenere ulteriori semplificazioni. D’altro lato si cerca il più possibile ottenere le stesse condizioni per tutte le associazioni, ampliando a tutti gli enti quelle esenzioni che attualmente valgono solo per quelle del settore sport, ha chiarito Kompatscher. Nel frattempo, ha aggiunto il Presidente Kompatscher, il Centro servizi al Volontariato Alto Adige CSV a Bolzano rappresenta un punto di appoggio importante per aiutare le associazioni a completare l’inserimento nel registro nazionale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Non serve contattare Roma: presso il CSV si possono ottenere le informazioni necessarie rispetto alla convenienza e alle modalità di iscrizione, a cosa sia necessario per farlo e a come si faccia per iscriversi concretamenteha riferito Kompatscher. “Continueremo dunque a sostenere enti e associazioni del Terzo Settore cercando di ottenere che il registro venga gestito a livello provinciale in Alto Adige e al contempo verificando se e come siano possibili semplificazioni per coloro che vogliano ottenere agevolazioni fiscali dallo Stato” ha sottolineato Kompatscher.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero19 minuti fa

Codici: da opportunità a incubo, la pericolosa parabola del Superbonus 110%. Attivato un servizio per assistere i cittadini in difficoltà con i lavori

Bressanone11 ore fa

“Alpen flair” a Naz Sciaves: stuprata una minorenne

Alto Adige23 ore fa

Statale del Brennero: al via i lavori di ampliamento a Colma

Ambiente Natura1 giorno fa

San Candido: allo studio una protezione innovativa dalle inondazioni

Salute1 giorno fa

GARLIVE®, un concentrato di salute dalle olive del lago di Garda

Economia e Finanza1 giorno fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Sport2 giorni fa

FC Südtirol, i primi appuntamenti della nuova stagione

Benessere e Salute2 giorni fa

Ondate di calore estivo: consigli per gli anziani, ma non solo

Salute2 giorni fa

Uno psicologo di base gratuito e di facile accesso

Alto Adige2 giorni fa

Oggi a Palazzo Widmann la prima riunione del progetto di ricerca avviato da Eurac Research

Alto Adige2 giorni fa

Arge Alp: Schuler alla campagna di piantumazione degli alberi

Valle Isarco2 giorni fa

Ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 25 casi positivi da PCR e 391 test antigenici positivi

Arte e Cultura2 giorni fa

Dai quadri una concreta solidarietà: con il Lions Club Bolzano Laurin e Artpilot21 la mostra collettiva a sfondo benefico

Arte e Cultura2 giorni fa

La Maschera di Bolzano: dal 2 al 14 luglio nelle piazze della città arriva «Northell»

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Archivi

Categorie

di tendenza