Connect with us

Bolzano

Un chilo di eroina e 3800 euro in due auto: fermati in quattro a Bolzano Sud. In manette un 22enne albanese

Pubblicato

-

Nel corso di un controllo per il rispetto delle misure anti Covid svolto nei giorni scorsi dalla Squadra volante di Bolzano, quattro ragazzi sono stati fermati a bordo di due auto, una Punto e una BMW, al casello di Bolzano Sud.

I giovani, due italiani e due albanesi, arrivavano dalla provincia di Bergamo e non hanno saputo giustificare la propria presenza in un territorio diverso da quello di provenienza. Essendo l’Alto Adige ancora una zona arancione e non avendo alcuna valida giustificazione per entrare o uscire dalla Provincia di Bolzano,  sono stati sottoposti ad un controllo più approfondito.

Con l’ausilio di un’unità Cinofila della Guardia di Finanza di Bolzano, sono stati ritrovati un chilo di eroina sotto il sedile della Punto e 3.800 euro in contanti nella BMW.

Pubblicità
Pubblicità

Il conducente della Fiat, un 22enne albanese è finito in manette mentre i suoi tre complici, tra cui il fratello, sono stati denunciati in stato di libertà per concorso in traffico di sostanze stupefacenti.

Oltre al sequestro dei due mezzi, a ciascuno dei quattro giovani è stata notificata anche una sanzione da 533 euro per la violazione della normativa anti COVID.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza