Connect with us

Società

Unibz, arriva la cattedra euroregionale in Storia

Pubblicato

-

Dal 2020 Unibz avvierà una Euregio Professorship in storia regionale. L’attività didattica e di ricerca si svolgerà tra Bolzano, Trento e Innsbruck.

Si concretizza il progetto di istituire le Euregio Professorship, cattedre universitarie euroregionali: a partire dal 2020 Unibz avvierà, infatti, la cattedra in storia regionale.

L’incarico avrà una durata triennale, fino al 2022, prevede una spesa di 150.000 euro all’anno e sarà finanziato attraverso la prossima convenzione triennale tra Provincia di Bolzano e Università.Lo ha deciso nei giorni scorsi l’esecutivo provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

“Si tratta di un provvedimento molto importante – spiega il presidente Arno Kompatscher – perché, passo dopo passo, la collaborazione fra istituzioni all’interno dell’Euregio diventa sempre più articolata. In ambito universitario da qualche anno ci sono già importanti sinergie e queste nuove cattedre rafforzano il legame tra gli atenei”.

Già nel 2013 le Università di Bolzano, Innsbruck e Trento firmarono un accordo quadro che prevedeva l’istituzione di corsi di studio congiunti, progetti di ricerca condivisi nonché programmi di scambio di studenti e docenti.

In attuazione dell’accordo sino ad ora, sono stati istituiti quattro corsi di laurea magistrali bilaterali o congiunti (laurea magistrale in Environmental Management of Moutain Areas tra Bolzano e Innsbruck; laurea magistrale in Energy Engineering, laurea magistrale in Musicologia tra Bolzano e Trento e laurea magistrale in Master in Environmental Meteorology tra Trento e Innsbruck), che prevedono, a seconda dei piani di studio, la frequenza alternata di lezioni presso entrambe le Università.

Inoltre sono stati finanziati grazie all’Euregio Mobility Fund 43 progetti tri/bilaterali in vari settori scientifici, con la partecipazione di circa 1.200 studenti e 200 docenti. Dall’anno accademico 2018/2019, inoltre, le tre università promuovono congiuntamente il Master universitario Euregio Master of advanced Studies in European Public Administration.

A maggio dello scorso anno nel corso di una riunione GECT le tre province hanno deciso di compiere un ulteriore passo, creando delle Euregio Professorships, cattedre speciali a tempo determinato, i cui titolari saranno formalmente impiegati in uno dei tre atenei, ma svolgeranno l’attività didattica e scientifica in tutte e tre le Università partner.

I temi di ogni singola cattedra devono essere concordati con le tre Università e in quest’ottica Unibz ha scelto l’ambito della storia regionale, l’Università di Innsbruck il Diritto connesso a tecnologia, mobilità e sostenibilità e l’Università di Trento il tema del Diritto delle minoranze.

La nuova cattedra di Unibz – spiega il direttore della ripartizione innovazione e ricerca, Vito Zingerledarà un forte impulso alla ricerca e alla divulgazione della storia regionale, prendendo le mosse dai risultati del progetto Historegio, su cui le tre università hanno già avuto occasione di collaborare”.

Nell’ultima seduta la Giunta provinciale ha dato il suo assenso all’istituzione della cattedra euroregionale e il relativo finanziamento che avverrà attraverso la convenzione triennale 2020-22 tra i due enti.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza