Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Weekend di grande hockey al Palaonda: supersfide contro Fehervar e Salisburgo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Dopo tre vittorie consecutive che hanno confermato il primo posto in classifica, l’HCB Alto Adige Alperia si prepara a un intenso weekend al Palaonda, con due sfide d’alta classifica. 

Sabato 9 gennaio alle 20.15, ci sarà lo scontro diretto contro l’Hydro Fehervar AV19: gli ungheresi, seconda forza del campionato, hanno viaggiato per settimane a pari passo con i biancorossi, inanellando nel mese di dicembre una serie di nove vittorie consecutive. Nelle ultime quattro giornate, invece, due sconfitte rimediate entrambe contro i Vienna Capitals, primi inseguitori del duo di testa. La classifica, infatti, vede i Foxes al primo posto con 62 punti, seguiti da Fehervar a 59 (cinque partite in più) e Vienna a 56 (due partite in più). 

Sarà una sfida tra il miglior attacco della ICE Hockey League, quello ungherese, con la bellezza di 110 goal realizzati, e la miglior difesa, quella altoatesina, che ha incassato appena 51 reti (in media 1,88 goal subiti a partita). Il Fehervar è stato fin qui una delle tre squadre – insieme a Vienna e Dornbirn – ad aver battuto il Bolzano nei 60 minuti regolamentari: era il 18 ottobre 2020, quando i magiari si imposero per 5 a 4 davanti al proprio pubblico. Nel secondo precedente stagionale invece erano stati i Foxes ad avere la meglio, con un 4 a 1 al Palaonda maturato lo scorso 28 novembre. 

Il Fehervar, che prima di giocare in Alto Adige se la vedrà venerdì sera ad Innsbruck, presenta ben quattro giocatori tra i primi dieci migliori marcatori della lega: sono Janos Hari (30 punti, 10+20), Csanad Erdely (27 punti, 13+14) e i due grandi ex Colton Hargrove e Alex Petan (entrambi con 10 goal e 17 assist all’attivo). I Foxes rispondono invece con un duo di grande spessore: Dustin Gazley, con 27 punti (8+19) e Brett Findlay, 25 punti (11+14). 

Tra i pali Andreas Bernard ha ottenuto martedì contro Innsbruck il suo terzo shutout in otto partite giocate e para con il 94,1%. Il Fehervar si affida invece a Jaroslav Janus (91,6%). 

Domenica 10 gennaio alle 19, il Bolzano se la vedrà invece con l’EC Red Bull Salzburg. Gli austriaci, che venerdì giocheranno tra le mura di casa contro Bratislava, sono in risalita e hanno vinto quattro delle ultime sei partite: le due sconfitte sono maturate proprio contro i biancorossi, che si sono imposti nei due precedenti stagionali prima per 2 a 0 al Palaonda, il 26 dicembre, e poi, il 1° gennaio, per 5 a 4 al Volskgarten dopo i tiri di rigore. 

Coach Greg Ireland potrà contare sul rientro di Dan Catenacci, ancora il miglior marcatore dei Foxes con 12 goal segnati, mentre salterà il weekend di gioco Mike Halmo, squalificato per due giornate dopo una carica alla testa ai danni di Herr nel match contro l’Innsbruck. Irving è sulla via del rientro e le sue condizioni verranno valutate fino all’ultimo, non ci sarà invece Fazio, che ne avrà ancora per qualche giorno, così come Tauferer, che potrà tornare nel lineup tra circa un mese. Non farà il suo esordio nel weekend invece il nuovo acquisto, Karl Stollery. 

Entrambe le partite verranno trasmesse in diretta su Video33 e in livestream pay-per-view sul sito https://live.ice.hockey. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Alto Adige1 settimana fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

Archivi

Categorie

più letti