Connect with us

Bolzano

12 aprile, iniziano oggi i lavori di ampliamento al centro di riciclaggio di Bolzano

Pubblicato

-

Circa un terzo di tutti i materiali riciclabili a Bolzano viene raccolto presso il Centro di riciclaggio in zona industriale (i restanti 2/3 vengono raccolti tramite le campane stradali). La struttura registra in media 7.000 accessi mensili – sono quindi circa 250 veicoli al giorno, con picchi fino a 500 macchine nelle giornate più intense. A questi si aggiungono i camion che devono regolarmente svuotare e sostituire i container pieni di materiali. L’attività è frenetica, soprattutto in primavera, quando molte utenze effettuano le classiche pulizie di primavera in casa.

L’entrata al Centro di riciclaggio non è adeguata per questo grande afflusso, perché permette il passaggio ad un solo veicolo alla volta e non consente la circolazione a doppia corsia. Visto che al Centro di riciclaggio possono accedere al massimo 8 veicoli contemporaneamente, molto spesso le altre macchine in attesa si devono fermare in via Mitterhofer per aspettare il loro turno. All’entrata vengono anche controllati i documenti personali e i materiali conferiti –  anche per questo, a volte, si creano code sia all’entrata sia in uscita.

Per risolvere queste criticità oggi, lunedì 12 aprile, SEAB inizia i lavori di ampliamento dell’ingresso del Centro: l’entrata sarà allargata per permettere la circolazione in entrambe le direzioni e consentire una gestione più adeguata dei flussi di visitatori. Per ottimizzare ulteriormente la circolazione dei veicoli verrà spostata la pesa per i camion di raccolta in un’area non soggetta a transito. Si prevede inoltre la realizzazione di una nuova pavimentazione presso il deposito per i rifiuti pericolosi. I lavori dureranno circa due mesi.

Pubblicità
Pubblicità

Durante l’esecuzione dei lavori il Centro rimarrà regolarmente aperto al pubblico (lunedì – venerdì dalle ore 8.00 alle ore 17.30, sabato dalle ore 7.30 alle ore 13.30 – ultima entrata 15 minuti prima della chiusura). Sono possibili però rallentamenti e code all’ingresso – si consiglia pertanto ai cittadini che non hanno urgenza di portare i loro rifiuti di attendere la fine dei lavori per la consegna.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza