Connect with us

Politica

A22, Toninelli: “Modello all’avanguardia da estendere ad altre tratte”

Pubblicato

-

Un modello all’avanguardia che speriamo possa essere esteso ad altre tratte“. Così il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli ha definito il sistema di gestione che ha dato il via al nuovo accordo di concessione per l’A22.

Lo avevamo detto sia prima e ancor più dopo la tragedia di Genova che il sistema di gestione delle autostrade andava cambiato in modo radicale: più spazio all’interesse pubblico, più investimenti per la qualità del servizio e la sicurezza, meno profitti e dividendi ai privati.

Lo avevamo detto e ora stiamo iniziando a farlo in modo concreto. Il nuovo accordo per la concessione dell’autostrada del Brennero A22, dopo cinque anni di impasse ereditata dai “bravi” della politica, ne è la dimostrazione. 

Pubblicità
Pubblicità

Stiamo parlando infatti di una gestione in house affidata agli enti locali, dunque finalmente pubblica in modo integrale, che lascia in modo virtuoso le risorse ai territori, valorizza le esigenze logistiche locali, abolisce i dividendi e li trasforma in ulteriori investimenti a beneficio, come detto, della sicurezza e della qualità del servizio erogato.

Abbiamo dato il potere all’Autorità di regolazione dei trasporti di mettere a punto un nuovo sistema tariffario che viene per la prima volta applicato.

E basta qualche numero per cogliere la differenza rispetto al passato: gli investimenti medi annui passano dagli 83,5 milioni della vecchia gestione a 138 milioni, per un valore complessivo di circa 4,1 miliardi; al tempo stesso i pedaggi al casello passano da un aumento medio annuo del 3,1% a una percentuale non superiore all’1,1% per tutti i 30 anni della concessione. Stiamo parlando di un valore inferiore all’inflazione programmata, un fatto storicamente mai accaduto. Mentre gli utili medi annui scendono da 73,1 milioni a 37,7 milioni“.

Dunque, il Ministero, per Toninelli “grazie a un lavoro durato molti mesi, ha imposto sull’asse Brennero-Modena un modello di concessione che non ha precedenti nella capacità di esaltare l’interesse pubblico e di porre al centro i cittadini che viaggiano, con tanti investimenti in più, maggiore efficienza e pedaggi bassi come mai prima, cui successivamente si aggiungerà una tariffazione di carattere ambientale pensata per promuovere la mobilità green e intermodale. Un modello d’avanguardia per la competitività di tutto il sistema Paese“.

Da Nord a Sud, ha aggiunto il ministro, si sta lavorando duramente anche per sbloccare un altro dossier rimasto fermo per troppi anni, ovvero quello dell’autostrada Ragusa-Catania: un’opera fondamentale per quei territori che “va resa efficiente ed economicamente sostenibile”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza