Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Abitare e costruire, confronto con Assia e Renania-Palatinato

Pubblicato

-

L’assessora provinciale Waltraud Deeg e il suo collega Arnold Schuler si sono confrontati nei giorni scorsi con una delegazione della Federazione degli istituti di edilizia abitativa della Germania sudoccidentale (VdW Südwest) di Assia Renania-Palatinato.

La delegazione si è informata sul sistema dell’edilizia abitativa agevolata in Alto Adige, sulle opportunità delle costruzioni in legno e sulle strategie dell’edilizia abitativa sostenibile. “Guardare oltre il proprio naso è sempre un valore aggiunto e apre possibilità e sinergie”, dice convinta l’assessora Deeg e l’assessore Schiuler aggiunge: “L’Alto Adige è un modello in tanti settori, in altri invece possiamo anche noi imparare dagli altri e importare modelli per la nostra Provincia”.

Focus sugli alloggi a prezzi accessibili – Abitare a prezzi accessibili è un tema generale in tutta Europa e una delle più importanti istanze sociali”, ha sottolineato l’assessora provinciale all’Edilizia abitativa Waltraud Deeg all’incontro con la delegazione proveniente dalla Germania. In Alto Adige siamo sempre stati attivi in questo settore, tra il resto con la nuova Legge provinciale sull’edilizia abitativa pubblica e sociale, che verrà probabilmente discussa in giugno dal Consiglio provinciale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il confronto ha messo in evidenza problemi comuni, come ad esempio l’aumento dei prezzi dei materiali da costruzione, ma anche differenze, come ad esempio la tutela degli inquilini e diversi modelli di sostegno. Su una cosa Deeg e gli ospiti provenienti dalla Germania hanno convenuto, l’obiettivo è sempre fornire abitazioni valide e sostenibili.

Nuovi modi di costruire nel segno della sostenibilità – Il gruppo guidato da Ditmar Joest, presidente del Comitato tecnico per la progettazione della Federazione dell’edilizia abitativa della Germania sudoccidentale, nell’ambito della sua visita in Alto Adige è stato anche ospite della Segheria demaniale Latemar. Lì viene lavorato il legno sostenibile prodotto dai boschi dell’Agenzia demanio provinciale.

L’incontro con l’assessore Schuler era dedicato ai temi delle costruzioni in legno, della tutela del clima e della sostenibilità. “In Alto Adige oltre 2000 aziende sono attive nel settore della lavorazione del legno, importanti elementi del nostro sistema economico quali datori di lavoro in periferia, come produttori di merci di alto valore e come partner di un settore delle costruzioni sostenibile, innovativo e meno energivoro”, sottolinea Schuler.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’Alto Adige affascina i rappresentanti degli Istituti dell’edilizia abitativa della Germania sudoccidentale    

La Federazione degli istituti dell’edilizia abitativa della Germania sudoccidentale (VdW südwest) è un’associazione di circa 200 società cooperative, municipali e private di edilizia abitativa dell’Assia e della Renania-Palatinato. Il patrimonio edilizio delle aziende associate, nell’intero bacino d’utenza, ammonta a circa 400 mila appartamenti. Il Comitato tecnico per la progettazione in Alto Adige si è informato, in occasione di diversi incontri, sui sussidi per l’alloggio, sulla lavorazione del legno e delle costruzioni in questo materiale e sulla strategia della Provincia di Bolzano per la sostenibilità.

La nostra visita in Alto Adige, in occasione della quale abbiamo avuto la possibilità di confrontarci sui temi dell’edilizia abitativa con importanti personalità di questa Provincia, ci ha mostrato quanto sia importante il confronto, soprattutto dopo due anni nel corso dei quali questo non era possibile a causa della pandemia. Siamo molto impressionati dalla strada intrapresa dall’Alto Adige sulla strada del risanamento energetico e della rielaborazione dei sussidi per l’alloggio”, ha detto Ditmar Joest, presidente del Comitato tecnico per la progettazione della Federazione degli istituti di edilizia abitativa della Germania sudoccidentale e amministratore della società comunale di edilizia abitativa (KWB) di Rheingau Taunus.

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano2 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige7 giorni fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige7 giorni fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano6 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano24 ore fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano4 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza