Connect with us

Laives

Affittano in nero un garage per spacciare: coppia di Laives arrestata con più di 4 chili di droga

Pubblicato

-

Poliziotti e Carabinieri di Laives, Egna e Bolzano hanno arrestato una coppia di residenti a Laives, trovata in possesso di quasi cinque chilogrammi di droga, tra cocaina e hashish, e più di novemila euro in contanti.

Alle forze dell’ordine erano arrivate diverse segnalazioni di spaccio di droga nella zona della stazione ferroviaria. Effettivamente da inizio ottobre i militari di Laives avevano scoperto sei assuntori di droga sequestrando altrettante dosi di stupefacente ad assuntori del luogo o provenienti dai comuni limitrofi, tutti poi segnalati al prefetto per le previste sanzioni amministrative.

Quindi le due forze di polizia si sono organizzate pianificando un intervento coordinato con un c.d. “pattuglione” con auto in colori d’istituto e con servizi in abiti borghesi e auto “civetta” per intervenire in maniera mirata e “a sorpresa”.

Pubblicità
Pubblicità

Sono stati anche individuati alcuni soggetti con significativi precedenti per droga, tra cui un trentenne nato a Napoli ma da decenni residente tra Bolzano e Laives. Questi in particolar modo, già era stato denunciato diverse volte per detenzione di droga ai fini di spaccio e anche una volta arrestato dai carabinieri di Egna con 15 grammi di cocaina, 4 spinelli e una dose di hashish.

Mentre quindi le pattuglie in uniforme eseguivano posti di controllo e mirati controlli a pedoni e locali pubblici tra Bolzano Sud, San Giacomo e Laives (ove peraltro sono stati trovati due giovani con una dose ciascuno di hashish, una studentessa di Bronzolo e un operaio di Bolzano), il personale in borghese si è piazzato nei pressi delle abitazioni dei più noti soggetti con precedenti per spaccio di droga.

Nel corso di questi servizi di osservazione, due carabinieri hanno notato la compagna convivente del suddetto trentenne, una bolzanina 23enne incensurata, entrare in un garage. La singolarità è stata che il garage in questione non era il loro. La cosa ha fortemente insospettito i militari che sono intervenuti e l’hanno bloccata. Poco dopo è arrivato anche il compagno di lei che è stato intercettato e bloccato.

Pubblicità
Pubblicità

Sono arrivati sul posto anche i poliziotti della Mobile, avvisati dai carabinieri del Nucleo operativo di Egna dell’ingresso nel garage. Garage che nel frattempo si è scoperto essere stato affittato “in nero” dalla coppia.

Militari e agenti si sono quindi messi a perquisire il locale e nascosti qui e là hanno iniziato a trovare panetti di cocaina e hashish. Avevano sì pensato di trovare della droga, ma non potevano immaginare così tanta.

In particolare hanno trovato poco più di 4,3 chilogrammi di cocaina suddivisi in tre pani grandi da più di un chilo ciascuno, sei panetti da un etto, uno da tre etti e quattro confezioni pronte da 23 grammi complessivi. Inoltre c’erano più di mezzo chilogrammo di hashish divisi in cinque panetti da poco più di un etto e un pezzo sfuso di 23 grammi.

Roba quindi parzialmente tenuta da parte (quale “magazzino”) e parzialmente pronta alla vendita.

Pubblicità
Pubblicità

Militari e agenti hanno anche trovato e sequestrato più di novemila euro in contanti, ritenuti provento dell’attività delittuosa dello spaccio di droga. Ora tutto lo stupefacente sarà analizzato dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti per determinarne il livello di purezza e conseguentemente il numero di dosi ricavabili, che è nell’ ordine delle migliaia.

I due ovviamente sono stati accompagnati in caserma e arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso.

NEWSLETTER

Politica4 settimane fa

Formazione professionale, via libera al piano per il 2022

Politica4 settimane fa

Cure Monoclonali, solo tre terapie in Alto Adige. Urzí: “Sottovalutate le opportunità”

Bolzano4 settimane fa

Pensionato le da un passaggio e lei lo rapina: 29enne bolzanina denunciata a Bolzano

Alto Adige6 giorni fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

Anche l’HC Pustertal con l’Azienda sanitaria: la squadra sottoposta alla terza dose

Ambiente Natura4 settimane fa

Escursioni invernali nel rispetto della fauna selvatica

Sport4 settimane fa

FC Südtirol: dopo il focolaio Covid tre giocatori negativi e un nuovo positivo

Alto Adige4 settimane fa

Dati Covid 21 dicembre: 96 casi positivi da PCR e 259 test antigenici positivi. 3 decessi

Sport3 settimane fa

Foxes all’ultimo match casalingo del 2021: al Palaonda arriva l’Innsbruck

Economia e Finanza4 settimane fa

Tatuaggi e trucco permanente, rivoluzione da gennaio. Bonaldi: “No agli abusivi anche in Alto Adige”

Alto Adige3 settimane fa

Bolzano, i problemi cardiaci gli impediscono di lavorare. Crowdfunding per Giancarlo

Bolzano3 settimane fa

Minaccia i passanti con forbici e martello: straniero bloccato in centro a Bolzano

Politica2 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Sport4 settimane fa

Il Val Pusteria espugna il Palaonda in rimonta: Foxes battuti 3 a 2

Bolzano4 settimane fa

Pedaggio gratuito A22 tra Bolzano Nord e Bolzano Sud, CNA: “Il sindaco si faccia promotore”

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza