Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Laives

Laives, Bronzolo e Vadena: prima seduta congiunta per i consigli comunali 

Pubblicato

-

Per la prima volta i consigli comunali di Laives, Bronzolo e Vadena si sono riuniti in seduta comune. L’occasione è giunta ieri sera per la presentazione da parte dell’assessora provinciale Maria Hochgruber Kuenzer della legge territorio e paesaggio, per la cui attuazione è prevista anche una stretta collaborazione tra i Comuni limitrofi.

Nonostante siamo tre Comuni vicini e nonostante negli anni si sia già collaborato in diversi campi, non ci risulta che i consigli municipali di Laives, Bronzolo e Vadena si siano mai riuniti in forma ufficiale”, ha sottolineato il sindaco Christian Bianchi in apertura di seduta, auspicando che questo sia solo un inizio.

Le nuove norme spingono a una maggiore collaborazione tra i Comuni per garantire più efficienza: soprattutto nei Comuni più piccoli determinati servizi possono risultare molto onerosi e quindi la collaborazione tra realtà limitrofe può portare a un contenimento dei costi, anche se ovviamente non si tratta di un processo facile, visto che ogni realtà a le proprie specificità”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’assessora Maria Hochgruber Kuenzer ha illustrato i principi della nuova legge provinciale che conferisce una maggiore autonomia ai Comuni per governare lo sviluppo del territorio, oltre a favorire il coinvolgimento attivo e la partecipazione dei cittadini.

Il vicesindaco Giovanni Seppi, tra le cui competenze c’è proprio l’urbanistica, ha salutato con favore l’impostazione della nuova normativa, che “offre ai Comuni strumenti più efficaci rispetto alla legge del 1997. Nella nuova legge entrano tutti gli elementi di sviluppo del territorio: dall’urbanistica alla mobilità, passando per il turismo e i servizi”. A Laives – ha ricordato Seppi – è ancora valido il piano regolatore del 1998, che prevedeva un grandissimo potenziale edificatorio.

Dal 2000 a oggi la popolazione di Laives è cresciuta del 20 per cento e ciò ha comportato un sensibile aumento della richiesta di servizi per bambini, ma anche per anziani. Un altro tema fondamentale è la mobilità, sia interna che verso Bolzano: i trasporti come le piste ciclabili sono temi sovracomunali che vanno affrontati non da soli, ma in collaborazione con i Comuni vicini di Bronzolo e Vadena: per questo motivo sono contento che si lavori insieme, senza dimenticare il coinvolgimento anche dei cittadini” conclude.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Alto Adige4 settimane fa

Ospedale di Bolzano: lavori al parcheggio interrato visitatori

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza