Connect with us

Laives

Laives, Bronzolo e Vadena: prima seduta congiunta per i consigli comunali 

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Per la prima volta i consigli comunali di Laives, Bronzolo e Vadena si sono riuniti in seduta comune. L’occasione è giunta ieri sera per la presentazione da parte dell’assessora provinciale Maria Hochgruber Kuenzer della legge territorio e paesaggio, per la cui attuazione è prevista anche una stretta collaborazione tra i Comuni limitrofi.

Nonostante siamo tre Comuni vicini e nonostante negli anni si sia già collaborato in diversi campi, non ci risulta che i consigli municipali di Laives, Bronzolo e Vadena si siano mai riuniti in forma ufficiale”, ha sottolineato il sindaco Christian Bianchi in apertura di seduta, auspicando che questo sia solo un inizio.

Le nuove norme spingono a una maggiore collaborazione tra i Comuni per garantire più efficienza: soprattutto nei Comuni più piccoli determinati servizi possono risultare molto onerosi e quindi la collaborazione tra realtà limitrofe può portare a un contenimento dei costi, anche se ovviamente non si tratta di un processo facile, visto che ogni realtà a le proprie specificità”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’assessora Maria Hochgruber Kuenzer ha illustrato i principi della nuova legge provinciale che conferisce una maggiore autonomia ai Comuni per governare lo sviluppo del territorio, oltre a favorire il coinvolgimento attivo e la partecipazione dei cittadini.

Il vicesindaco Giovanni Seppi, tra le cui competenze c’è proprio l’urbanistica, ha salutato con favore l’impostazione della nuova normativa, che “offre ai Comuni strumenti più efficaci rispetto alla legge del 1997. Nella nuova legge entrano tutti gli elementi di sviluppo del territorio: dall’urbanistica alla mobilità, passando per il turismo e i servizi”. A Laives – ha ricordato Seppi – è ancora valido il piano regolatore del 1998, che prevedeva un grandissimo potenziale edificatorio.

Dal 2000 a oggi la popolazione di Laives è cresciuta del 20 per cento e ciò ha comportato un sensibile aumento della richiesta di servizi per bambini, ma anche per anziani. Un altro tema fondamentale è la mobilità, sia interna che verso Bolzano: i trasporti come le piste ciclabili sono temi sovracomunali che vanno affrontati non da soli, ma in collaborazione con i Comuni vicini di Bronzolo e Vadena: per questo motivo sono contento che si lavori insieme, senza dimenticare il coinvolgimento anche dei cittadini” conclude.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Bolzano1 settimana fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Italia ed estero2 settimane fa

Grandine devasta il muso di un aereo in volo: momenti di terrore a bordo

Eventi4 settimane fa

Isadora Duncan ed Eleonora Duse, martedì 28 maggio al Teatro Rainerum di Bolzano

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Alto Adige3 settimane fa

Marco Gobbetti a supporto strategico del NOI Techpark

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Archivi

Categorie

più letti