Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Agricoltori in protesta a Bolzano per la sopravvivenza delle aziende

Pubblicato

-

foto ANSA
Condividi questo articolo




Pubblicità

La giornata di oggi, 17 febbraio, ha visto le strade dell’Alto Adige teatro di una massiccia protesta degli agricoltori. Circa 120 trattori hanno marciato su Bolzano, convergendo da Bressanone, Caldaro e Merano, con un significativo contributo di 20 mezzi provenienti anche dal Trentino, tra cui uno partito alle prime luci dell’alba da Avio.

L’iniziativa, originariamente stimolata dal consigliere provinciale Juergen Wirth Anderlan, e dal gruppo “Zukunft Landwirtschaft”, ha visto unirsi alla manifestazione anche figure di spicco come l’Unione degli agricoltori Suedtiroler Bauernbund e l’assessore all’agricoltura Luis Walcher. I circa 500 agricoltori si sono radunati in piazza Magnago, dove è in corso una serie di interventi da parte dei relatori, previsti per l’intero pomeriggio.

Luis Walcher ha espresso la difficile situazione in cui si trovano gli agricoltori, evidenziando l’impossibilità di sopravvivere con l’attuale condizione economica che, in altri paesi, ha portato alla chiusura di molte aziende e all’abbandono dei campi. Sebbene l’Alto Adige non sia ancora in questa situazione critica, la protesta vuole essere un segnale di solidarietà e di richiamo all’attenzione pubblica sulla condizione dei contadini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Daniel Gasser, neo presidente dell’Unione degli agricoltori Suedtiroler Bauernbund, ha sottolineato la necessità di trovare un equilibrio sui costi di produzione che permetta agli agricoltori di ottenere maggiori guadagni e invita i consumatori locali a supportare l’agricoltura acquistando i prodotti altoatesini.

Dal canto suo, Juergen Wirth Anderlan si è presentato alla manifestazione in un duplice ruolo, di padre e nonno, lontano dalla politica, per difendere il futuro delle piccole aziende agricole, evidenziando come ogni anno nella sola Caldaro chiudano tre aziende. Ha inoltre messo in luce i problemi legati alla burocrazia e ai danni causati da lupi e orsi, enfatizzando la necessità di rendere l’agricoltura nuovamente sostenibile. L’appello non è solo rivolto all’Alto Adige, ma principalmente all’Unione Europea, con la speranza che la popolazione continui a supportare gli agricoltori locali.

I trattori, dopo aver raggiunto Bolzano, sono stati indirizzati nella zona ai Piani, ad eccezione di una ventina che sono rimasti esposti di fronte a Palazzo Widmann.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Laives6 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige6 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano9 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives10 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria13 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige13 ore fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone14 ore fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza15 ore fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino15 ore fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute15 ore fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige17 ore fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati19 ore fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone1 giorno fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige2 giorni fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Archivi

Categorie

più letti