Connect with us

Alto Adige

Aiuti Covid: erogati sinora 8,8 milioni di euro

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Nei prossimi giorni verranno erogati dalla Provincia oltre 8,8 milioni di euro a circa 6.300 cittadini che hanno subìto perdite economiche a causa della pandemia.

È importante che la Provincia sostenga anche finanziariamente i suoi cittadini in caso di crisi. Con gli aiuti immediati abbiamo erogato negli ultimi mesi circa 40 milioni di euro di sostegno straordinario”, sottolinea l’assessora competente, Waltraud Deeg. Allo stesso tempo ricorda che oltre alle prestazioni straordinarie è possibile fare richiesta anche delle prestazioni normali del sostegno finanziario sociale attraverso i Distretti sociali.

Dall’11 luglio i cittadini colpiti dalla crisi possono presentare domanda per l’ottenimento dell’Aiuto Covid 2021. Da un lato è possibile richiedere un aumento dell’aiuto immediato  Covid-19 già ricevuto, dall’altro tutti coloro che, solo successivamente hanno soddisfatto i criteri di accesso, possono ora richiedere l’aiuto immediato Covid 2021 ed il contributo per il canone di locazione e le spese accessorie dell’alloggio 2021.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

A fine luglio erano state presentate 6.661 domande, di cui 6.300 già evase dall’ufficio competente. Circa 6.300 richiedenti riceveranno quindi l’importo loro dovuto nei prossimi giorni. A questo scopo sono stati messi a disposizione un totale di 8,8 milioni di euro. L’80 per cento delle richieste riguarda un aumento dell’aiuto immediato, il resto sono prime richieste per il nuovo Aiuto Covid 2021.

I cittadini che hanno dovuto interrompere o ridurre il proprio lavoro a causa delle restrizioni legate alla pandemia possono presentare domanda per l’Aiuto Covid 2021 online o attraverso un Patronato. Informazioni su questo sono disponibili sul sito web della Provincia.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Laives2 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Archivi

Categorie

più letti