Connect with us

Bolzano

Area cani Maso della Pieve, Stagni (FdI): “Riparazioni rinviate da anni, intesa trovata in Circoscrizione”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Entro l’inizio della primavera l’area cani di Via Maso della Pieve verrà risanata con la sostituzione della terra e ghiaino per eliminare quella intrisa di anni di utilizzo, maleodorante e scarsamente igienica, che rende poco invitante il suo utilizzo da parte dei padroni degli animali  e verrà sostituita tutta la recinzione.

A seguito di una interpellanza presentata dal Consigliere di Circoscrizione a Oltrisarco, Stefano Stagni di Fratelli d’Italia, il Comune di Bolzano ha assunto questo formale impegno: non continuerà a sottrarsi alle numerose richieste dei residenti di piccoli interventi come ad esempio la maniglia rotta o il cancello guasto.

Piccole riparazioni sempre rimandate per mancanza di fondi sono già state eseguite dopo aver cambiato la Ditta che ha in appalto il servizio di manutenzione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bisogna evitare che queste situazioni, comuni anche ad altri ambiti, vengano rinviate nel tempo perché rischia di subentrare il degrado“, ha rilevato Stagni esprimendosi soddisfatto per l‘intesa trovata in Circoscrizione.

Anche il recinto e l’ingresso verranno rifatti, un auspicio per una maggiore attenzione alle richieste ed alle necessità dei Bolzanini da parte del Comune.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

 

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Bolzano4 settimane fa

Tentano la rapina e scatta una rissa. Espulsi tre cittadini marocchini

Archivi

Categorie

più letti