Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Arrestato a Bolzano 30enne per furto di smartphone a bordo treno

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Lunedì 20 novembre, la Polizia Ferroviaria di Bolzano e l’Ufficio Prevenzione Generale della Questura hanno arrestato un cittadino pakistano di 30 anni per furto aggravato di un telefono mobile a bordo treno.

L’incidente si è verificato su un convoglio ferroviario diretto a Roma, in partenza alle 06:42. Il giovane è salito sul treno poco prima della partenza, ha strappato uno smartphone dalle mani di una viaggiatrice che si era appena accomodata, ed è poi sceso in fretta per fuggire dalla stazione. La vittima ha inseguito il ladro per un breve tratto.

La richiesta di aiuto giunta in tempo reale alla Polfer ha permesso di avviare rapidamente le ricerche. Le Volanti della Questura di Bolzano, grazie all’immagine del sospetto estrapolata dal video delle telecamere di sorveglianza della stazione, hanno dato il via alla caccia.

L’uso efficace della funzione di geolocalizzazione del telefono, attivata preventivamente dalla vittima, ha permesso di concentrare l’attività di ricerca in un’area specifica della città.

In meno di mezz’ora dall’evento, gli agenti sono riusciti a localizzare e fermare il ladro lungo l’argine del fiume Isarco. L’uomo, sorpreso dagli agenti, stava cercando di disfarsi dello smartphone, del valore di 800 euro.

Il 30enne, residente in provincia di Bolzano e già noto alle forze dell’ordine per reati simili, è stato condotto in ufficio e arrestato. L’arresto è stato convalidato il giorno successivo dall’Autorità Giudiziaria altoatesina.

Il dispositivo rubato è già stato restituito alla vittima durante la presentazione della denuncia presso gli uffici della Sezione di Polizia Ferroviaria.

Occorre precisare che, in base al principio della presunzione di innocenza, la responsabilità penale dell’arrestato sarà accertata solo al termine del giudizio con sentenza penale definitiva.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Archivi

Categorie

più letti