Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Austria, lupo: cresce il fronte del no

Pubblicato

-

Foto ufficiostampa.tn.it
Pubblicità


Pubblicità

La vita per gli animali non è mai stata facile e oggi, se sei un lupo e vivi in Austria, lo è ancora di più.

La Dieta del Land della Bassa Austria ha infatti modificato la legge sulla caccia, consentendo l’abbattimento dei lupi considerati “problematici”.

Il Partito Popolare Austriaco (OeVP) ha giustificato questa scelta dichiarando che: «il lupo è un problema perché, oltre a rappresentare una minaccia per l’uomo, danneggia l’agricoltura ed il turismo.»

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I Verdi difendono invece il lupo bollando questa scelta come “sbagliata”.

Le autorità austriache fanno tuttavia notare che questa modifica alla legge non da il via libera all’abbattimento indiscriminato del lupo. Ci sarà un iter specifico da seguire e l’abbattimento riguarderà solo pochi e specifici esemplari.

In Austria il lupo esiste da molto tempo e nel parco nazionale Wildpark di Ernstbrunn, a pochi chilometri da Vienna, vivono numerosi esemplari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Agli allevatori del Tirolo, tuttavia, questi animali proprio non piacciono e si dichiarano favorevoli a questa legge lanciando una petizione: “un Tirolo senza lupi”.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza