Connect with us

Bolzano

Bimbo di due anni lasciato solo in camper al centro commerciale, denunciati i genitori

Pubblicato

-

Intervento dei carabineiri nel parcheggio sotterraneo di un noto centro commerciale della zona industriale, dove era stato segnalato un bambino molto piccolo lasciato da solo all’interno di un furgone con targa tedesca.

La sicurezza del centro commerciale aveva allertato il 112 dopo il richiamo di alcuni clienti che avevano notato il piccolo di quasi due anni all’interno del camper furgonato.

Il bambino è parso da subito tranquillo e per nulla impaurito. Si è messo anzi a giocare con i carabinieri, nel frattempo giunti sul posto, attraverso i vetri del mezzo, mentre si risaliva all’identità dei genitori che dopo una decina di minuti sono arrivati forse richiamati da alcuni avvisi, in tedesco e italiano, che i dipendenti del centro commerciale avevano lanciato tramite microfono.

Pubblicità
Pubblicità

I due turisti tedeschi di 36 e 33 anni, che si sono detti peraltro sorpresi del trambusto causato poiché abituati a tale pratica, sono stati denunciati per abbandono di minore aggravato in quanto genitori.

Il bimbo fortunatamente era in ottima salute.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza