Connect with us

Politica

Bolzano come Bibbiano? Galateo: “Bambino di 8 anni dato in affido e messo in quarantena”

Pubblicato

-

Ieri mattina il consigliere comunale Marco Galateo (Fratelli d’Italia) ha tenuto una conferenza stampa per raccontare la drammatica storia di una madre e dell’affidamento di suo figlio:

“Siamo stati contattati dalla signora, e una volta raccontati i fatti ci siamo subito attivati per contattare il suo legale e un legale di di fiducia che si  occuperà delle cause di Bibbiano. Il bambino, che ha quasi 8 anni, era già stato dato in affidamento due anni fa in una struttura a Merano, e si incontrava con la madre nei fine settimana, in regola con quanto stabilito dalla legge.

Ciò che è allarmante è che recentemente il bambino ha avuto la febbre, e visto che siamo in tempo di Covid gli viene imposto di rimanere a casa con la madre per tre settimane. Ovviamente tutti erano informati di tutto, compresi giudice e assistenti sociali. Passate le tre settimane il giudice (siamo a marzo) la chiama per telefono e le chiede di andare con il bambino in tribunale.

Pubblicità
Pubblicità

Lei si fida, ma una volta lì il bambino le viene sottratto con una scusa, senza che lei sapesse nulla e senza salutare il figlio. Immaginiamoci il dolore e il trauma non solo per la madre ma anche per il figlio. Sottolineo anche che per alcuni giorni la madre non ha saputo nulla della sorte del bambino, e che per le due settimane successive è stato tenuto in isolamento chiuso in una stanza per rischio di Covid. 

Qui abbiamo rilevato (oltre alla questione con il giudice) immediatamente alcune anomalie: la prima è che la madre, unico genitore vivente del bambino, è soddisfatta del lavoro degli assistenti sociali; è la seconda è che il bambino, essendo minore, non è stato rappresentato da nessun soggetto nel procedimento. Noi come Fratelli d’Italia verificheremo se è stata rispettato il prevalente interesse del minore, e per farlo attiveremo il nostro Dipartimento con a capo la senatrice Isabella Rauti per un’interpellanza al Ministro della Giustizia.”

Presente anche l’avvocato della madre  Donatella Bussolati, che ha detto: “In questo caso siamo testimoni di come i servizi sociali possano lavorare bene: Come Difesa noi chiediamo che gli allontanamenti durino il meno possibile, e che vengano usati come estrema ratio.

Qui Servizi hanno lavorato bene in questo senso, sono riusciti a ricongiungere gradualmente il minore e la madre lavorando sulle risorse e tutti gli aspetti positivi che questa mamma ha. Purtroppo però in questo processo si è inserita l’emergenza Covid, ed il bambino è stato strappato in modo anomalo alla mamma per un presunto pregiudizio. Il magistrato ha allontanato il bambino alla madre, senza però interpellare i Servizi Sociali.

In Corte d’Appello, dove noi ci siamo rivolti per reclamare il provvedimento in cui il giudice allontanava definitivamente il figlio, loro stessi hanno affermato che inserire il figlio in una struttura è dannoso per la relazione mamma-figlio, perché il lavoro che loro due hanno portato avanti nel loro rapporto è stato encomiabile”.

Vieni qui che legalizziamo la permanenza con suo figlio a casa, sono queste le parole con cui mi ha chiamato il giudice.afferma la madre,allora vado tutta speranzosa e mi portano via mio figlio senza nemmeno salutarlo. Fortunatamente sono stata avvertita di non agitarmi per evitare che il giudice potesse usare ciò contro di me, ho chiamato il mio avvocato che mi ha tranquillizzata.

Per 10 giorni non so nulla di mio figlio, poi vengo a sapere che è stato messo in quarantena, e grazie agli assistenti sociali riesco a superare le questioni burocratiche e riesco a sentirlo telefonicamente, che però sono cronometrate, registrate e svolte in presenza di un educatore. E inoltre mi è stato detto che se avessi parlato del giorno in cui siamo andati dal giudice gli educatori avrebbero messo giù il telefono, avremmo potuto parlare del più e del meno, nient’altro.

Alla terza telefonata ci provo, e gli chiedo come lo avesse trattato la giudice. Al che lui mi ha risposto: “Malissimo mamma, perché le ho chiesto tante volte dove fossi, e lei mi ha risposto urlando dicendo che mi stavi aspettando in sala d’attesa”. 

“Le prossime sfide per il Comune saranno proprio quelle legate al sociale. – Ha concluso Galateo – Oggi qui abbiamo un esempio di i Servizi Sociali possano lavorare bene, però noi ci chiediamo: se queste sono le leggi che devono tutelare l’interesse del minore allora vanno probabilmente cambiate. Immaginiamo come un bambino di 8 anni possa essersi sentito dopo essere stato trattato in questo modo”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]
  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]

Categorie

di tendenza