Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Pubblicato

-

La mobilità sostenibile e l’incentivo all’utilizzo dei mezzi pubblici sono obiettivi che Comune di Bolzano e Provincia si sono prefissati da tempo, con notevole impiego di risorse anche economiche a riguardo.

Ma per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici è fondamentale che quest’ultimi offrano un servizio capillare in tutto il territorio coprendo la maggior parte delle fasce orarie, anche quelle serali e notturne; questo però non sempre avviene.

Innumerevoli sono le lamentele dei cittadinispiega il consigliere Urzìper la mancanza di un collegamento non solo notturno, ma anche serale  in molte zone della città.  E se non ci sono gli autobus, al cittadino non resta che muoversi con il mezzo proprio: una soluzione non certo ecologica e che contribuisce ad aumentare il traffico urbano. Peraltro, a Bolzano, non tutti i quartieri sono serviti nello stesso modo: in quelli centrali il servizio è garantito in maniera più capillare che in periferia e più in generale nei quartieri più popolari. E proprio escludendo la linea del centro, oggi vi è una sola linea urbana notturna  che attraversa tutta la città e che opera fino a non più tardi delle 00:30.”

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“È inaccettabile prosegue Urzìche interi quartieri vengano lasciati sprovvisti di un collegamento urbano già dalla prima serata quando ancora molte persone, soprattutto nel periodo estivo, farebbero volentieri a meno di tirare fuori dal garage la propria macchina e si sposterebbero più volentieri con i mezzi pubblici. E a maggior ragione ne farebbero uso chi non dispone di mezzi propri, pensiamo ai giovani soprattutto. Problematiche che forse nel capoluogo sono più sentite, ma che riguardano anche altre aree della provincia.”

Così in una nota stampa il consigliere provinciale di Fratelli d’Italia Alessandro Urzì che ha annunciato sull’argomento un’ interrogazione urgente alla Giunta provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza