Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Bostrico: contributo provinciale per la scortecciatura degli alberi

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Oggi, martedì (27 settembre), la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’agricoltura e alle foreste, Arnold Schuler, ha approvato un’integrazione alle linee guida adottate a febbraio per la concessione di contributi per misure di contrasto ai parassiti e le malattie delle piante forestali.

“La presenza di questi coleotteri nelle foreste dell’Alto Adige si è recentemente aggravata ed è necessario adottare ulteriori misure per combattere questo fenomeno“, afferma l’assessore provinciale Schuler. 

Il bostrico, come noto, è un parassita che attacca principalmente gli alberi freschi e ancora vivi appena abbattuti o anche piante ancora in piedi ma indebolite.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In questo lasso di tempo, un gran numero di alberi è stato infestato in alcune aree, creando una situazione di potenziale pericolo anche per la sicurezza stradale. Per questo motivo, il controllo del bostrico è considerato una misura importante che va oltre la semplice protezione delle foreste.

I cosiddetti “alberi esca sono già stati cofinanziati: una misura che ha mostrato effetti positivi soprattutto durante la primavera. Inoltre sono già stati erogati contributi per il taglio, il controllo e la scortecciatura degli alberi.

Oggi l’esecutivo ha determinato la misura dei contributi, fissando per ogni albero scortecciato un costo standard pari a 40 euro. “Si tratta di una misura alternativa agli incentivi per il legname danneggiato su cui i proprietari forestali possono contare“, evidenzia Günther Unterthiner, direttore del Dipartimento forestale provinciale.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

I proprietari di boschi che notano un’infestazione in aree remote possono scortecciare gli alberi e privare così il coleottero della corteccia del suo nutrimento.Questi alberi rimangono nella foresta – a differenza del legno danneggiato, per il quale ci sono incentivi più alti, da 9 a 15 euro al metro cubo. Ma gli alberi devono comunque essere rimossi“, spiega Unterthiner.

La decisione di erogare fondi per la scortecciatura degli alberi rientra in un pacchetto di misure che sarà presentato a breve nel corso di un’apposita conferenza stampa.

NEWSLETTER

Bolzano2 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives2 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria6 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige6 ore fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone7 ore fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza8 ore fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino8 ore fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute8 ore fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige9 ore fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati12 ore fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone1 giorno fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige1 giorno fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige1 giorno fa

Stagione sciistica impegnata per i poliziotti sciatori. Il bilancio sulle piste

Bolzano1 giorno fa

Ruba collana d’oro e anello di diamanti ad un’anziana. Foglio di via per una 62enne trentina, pregiudicata

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Italia ed estero3 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Archivi

Categorie

più letti